Consulenza tecnico-amministrativa

diversaMENTE segue lo studente nell’espletamento di tutte le  pratiche amministrative, in collaborazione con gli altri uffici, perché ciascuno possa accedere alle opportunità offerte dall’Ateneo.

BENEFICI ECONOMICI
E' prevista l'esenzione dal versamento delle tasse universitarie per gli studenti in situazione di handicap con un’invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% secondo quanto previsto dall'art. 8, comma 1 del D.P.C.M. del 9 aprile 2001, dall’art. 9, comma 2 del D. Lgs. 29 marzo 2012 n. 68 e dall’art. 3, comma 1 della legge 5/02/1992 n°104.

E’ inoltre prevista una riduzione delle tasse universitarie per gli studenti che appartengono a famiglie con condizioni economiche disagiate, figli di portatori di handicap e beneficiari di pensione di inabilità secondo quanto previsto dall’art. 30 della Legge 30 marzo 1971 n. 118.
 
RESIDENCE
Il residence dispone di n. 3 unità abitative strutturate per accogliere studenti che presentino disabilità motorie. Il bando per concorrere all’assegnazione scade a fine agosto.  

Ulteriori informazioni su Residence

MOBILITÀ
Agli studenti che ne hanno necessità viene offerto un supporto nello spostamento tra le varie strutture universitarie da parte di studenti colleghi e/o del personale ausiliario, al fine di poter seguire i corsi, recarsi agli esami, espletare le pratiche burocratiche e prendere parte alle attività dell’Università.