Scheda del master

PROGRAMMA DEL MASTER

MODULO 1 (6 ORE)

Dall'idea al progetto: definizione delle linee guida del progetto e sviluppo del concept del proprio locale.

  • Mattina: Ideare un format ristorativo vincente.
  • Pomeriggio: L’importanza della Brand Identity: la replicabilità di un format.

MODULO 2 (6 ORE)

La scelta della location: come scegliere il locale adatto alle esigenze del format.

  • Mattina: La ricerca del locale, il geomarketing.
  • Pomeriggio: Verifiche preliminari sul locale: compatibilità con la licenza, i diversi tipi di licenza, la somministrazione, la disposizione degli spazi secondo la normativa.

MODULO 3 (6 ORE)

Studio della fattibilità progettuale: Business Plan.

  • Mattina: La fattibilità del progetto: studio dell'investimento, analisi di fattibilità, calcolo del break even point, simulazioni.
  • Pomeriggio: Fondi europei, nazionali e regionali: le migliori opportunità di finanziamento agevolato per le start-up innovative e giovani imprenditori.

MODULO 4 (6 ORE)

La progettazione estetica e funzionale di un locale.

  • Mattina: L’integrazione con il format e l'architettura: identificazione delle necessità strutturali, gli spazi necessari e loro ripartizione, definizione del layout.
  • Pomeriggio: Allestimento della cucina: le attrezzature principali, il banco, la sala, l'office e la sua funzionalità.

MODULO 5 (6 ORE)

Gastrofica, Neuroscienze e Food Design: il cibo polisensoriale.

  • Mattina: Seminario sulle neuroscienze applicate: conoscere e modulare le percezioni sensoriali del cliente a tavola grazie alla Gastrofisica.
  • Pomeriggio: Il design del piatto: progettare un’emozione. Dal piatto alla funzionalità delle posate.

MODULO 6 (6 ORE)

Menù engineering: l'offerta in base al format, alla location e ai competitor.

  • Mattina: Progettare l'offerta food: menu, pricing, food cost.
  • Pomeriggio: Project Work: “Ideiamo un menù”.

MODULO 7 (6 ORE)

Universo Beverage: studio della proposta in relazione al format e al target.

  • Mattina: Progettare l'offerta beverage: carta dei vini, birre, cocktail.
  • Pomeriggio: Tecnologia e soluzioni per la gestione di cantina.

MODULO 8 (6 ORE)

La scelta dei fornitori: come creare la rete di fornitori ideale.

  • Mattina: La scelta del fornitore e il rapporto qualità/prezzo, strumenti per l'ordinazione ed il servizio, le politiche di acquisto, strumenti per le analisi ed il back office, l'analisi dei dati.
  • Pomeriggio: Il rapporto con i fornitori: conosciamo i grandi player del settore.

MODULO 9 (6 ORE)

Management di Cucina & Sala.

  • Mattina: Quando lo Chef diventa manager: formazione e coordinamento del personale, gestione delle materie prime e degli sprechi.
  • Pomeriggio: Le Sale del migliori ristoranti del mondo.

MODULO 10 (6 ORE )

Principi di amministrazione e contabilità aziendale.

  • Mattina: Adempimenti amministrativi obbligatori per l'avviamento di un'attività ristorativa e gestione dei contratti di lavoro.
  • Pomeriggio: Sicurezza sul lavoro: normative, documentazioni, HACCP, Gestione ISA.

MODULO 11 (6 ORE)

Critica Enogastronomica e format di tendenza.

  • Mattina: Tendenze dal futuro: panoramica dei modelli ristorativi italiani ed esteri di successo.
  • Pomeriggio: Il rapporto tra critica enogastronomica e la ristorazione.

MODULO 12 (6 ORE)

Pubblicità e Comunicazione: strategie di comunicazione e gestione dei social Network.

  • Mattina: Il lancio, il piano di comunicazione, il comunicato stampa, il sito web, social media managing.
  • Pomeriggio: I mezzi di comunicazione per la ristorazione, giornalisti e blogger, i social nel settore, la critica: da Trip Advisor alle guide, rispondere alle critiche.

MODULO 13 (8 ORE)

  • Discussione dei progetti e consegna dei diplomi.