facebook

Milano raccontata con gli occhi degli altri

Responsabile: Simona Moretti

Anno 2018

“Milano raccontata con gli occhi degli altri” è il titolo di un progetto di ricerca finanziato dal Dipartimento di Comunicazione, arti e media ‘Giampaolo Fabris’ dell’Università IULM, della durata annuale (2017-2018). Il progetto è ormai concluso.
La ricerca si è concentrata sulla narrazione dell’altro in rapporto alla città o ai suoi simboli. ‘L’altro’ è rappresentato da chi è estraneo a Milano, ma anche da chi è diverso da noi. Cogliere il suo racconto significa generarne un altro, in un processo che non ha fine e che proprio in questo nasconde la sua profonda e intrinseca vitalità. Storici e critici dell’arte, del cinema, della televisione, architetti, economisti hanno analizzato opere, rappresentazioni e aspetti più o meno noti della città, con sguardi profondi e inediti. Le loro ricerche sono confluite in un volume pubblicato nel 2018 da Silvana Editoriale con il titolo “Raccontare Milano. Arte, architettura, media e mercato”. Alla fine del libro compare una selezione di fotografie come risultato di un progetto didattico curato da Gianluca Colin e Adriano D’Aloia, che hanno guidato gli studenti del corso di Teoria e tecnica della fotografia della Facoltà di Arti, turismo e mercati della IULM in una piccola sfida: raccontare Milano attraverso il mezzo fotografico. La bella narrazione per immagini che via via ha preso corpo ha svelato un rapporto con la città complesso e mai banale.
Il volume è stato anticipato da un breve ciclo di conferenze sul tema, svoltosi nella primavera 2018 tra l’Università IULM e l’Accademia di Brera, aperto al pubblico e alla cittadinanza.
Il progetto ha dunque interessato i campi della ricerca scientifica, della didattica e della Terza Missione.