facebook

Un nuovo Corso di Laurea in Moda e industrie creative

Università - 27 febbraio 2020

In IULM si formano i nuovi professionisti della moda: al via il Corso di Laurea in Moda e Industrie creative.

Un business da 35 miliardi di euro. 34 mila imprese. 230 mila addetti. Sono i numeri del settore moda nella sola Lombardia*. Cifre che testimoniano l’eccellenza del nostro Paese in questo campo e confermano il mercato della moda come uno dei pochi in continua crescita e ancora in grado di offrire concrete opportunità di lavoro a profili specializzati. 

Fashion and design communication specialist, trend hunter, art director, fashion editor sono solo alcuni dei nuovi professionisti di questo settore che hanno il compito di accompagnare la moda, il design e il Made in Italy nel modo del digitale.
L’Università IULM, proprio per stare al passo con le esigenze di un mercato in continua evoluzione, ha istituito il nuovo Corso di Laurea Triennale in Moda e industrie creative**, un percorso di studi innovativo, multidisciplinare e fortemente orientato al “saper fare” che ha l’obiettivo di formare figure professionali caratterizzate da una profonda intelligenza creativa e da spiccate doti manageriali in grado di affrontare le principali sfide alla base dei processi creativi ideativi e comunicativi della moda, del design e delle altre produzioni creative.


Clicca qui per iscriverti alla presentazione del Corso di Laurea.
Clicca qui per iscriverti ai test d’ammissione del 20 marzo.

*fonte: portale web della Regione Lombardia
**corso in via di approvazione ministeriale