facebook

IULM contro la violenza sulle donne

Università - 25 novembre 2021

Sono 89 al giorno le donne vittime di reati di genere in Italia. Si parla di un femminicidio ogni 72 ore. IULM si ferma a riflettere su queste terrificanti cifre.

Sono 89 al giorno le donne vittime di reati di genere in Italia. Nel 62% dei casi si tratta di maltrattamenti in famiglia.

Secondo l'ultimo report della Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato, dal 1° gennaio al 21 novembre di quest'anno in Italia sono stati commessi 263 omicidi. 109 erano donne, di cui 93 uccise in ambito familiare/affettivo. Si parla di un femminicidio ogni 72 ore.

L’Università IULM si ferma a riflettere su questi terribili e terrificanti numeri e, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, organizza la proiezione della pièce teatrale “L’amavo più della sua vita” di Cristina Comencini. Un evento che – come spiega la prof.ssa Vanessa Gemmo (Delegata del Rettore alle Pari Opportunità) - “vuole essere l’occasione per creare un dibattito con le nostre studentesse e i nostri studenti su un tema estremamente urgente che affligge la nostra società e che richiede un cambiamento culturale che, come Ateneo, ci auguriamo di contribuire a promuovere”. L'evento è organizzato e curato dal Comitato per le Pari Opportunità IULM


Il Comitato è stato costituito nel 2021. Quello odierno è il primo evento organizzato dal Comitato con l'obiettivo di sottolineare il forte impegno dell'Ateneo in ambito Pari Opportunità. "Siamo già al lavoro per definire l'agenda 2022  spiega la prof.ssa Gemmo L'impegno del Comitato e di IULM si concretizza in diversi modi, tra cui anche l'organizzazione di attività a carattere culturale volte a favorire la diffusione della cultura delle pari opportunità, a promuovere la sensibilizzazione ai temi dell'eguaglianza di genere e a stimolare la partecipazione dei nostri studenti e delle nostre studentesse a questi temi: l'evento di oggi, dedicato a riflettere sul tema della violenza contro le donne con la proiezione di una pièce teatrale molto toccante e commovente e un dibattito a seguire, ne è un esempio."

Clicca qui per informazioni utili e per conoscere i numeri a cui rivolgersi in caso di violenza fisica o di stalking.