facebook

Pandemic Resistance Museums

Cultura - Data pubblicazione 26 febbraio 2021 - Data evento 07 maggio 2021

Conversazioni sulle nuove opportunità di fruizione dell'arte. Nuovo appuntamento il 7 maggio alle ore 17.30

Pandemic Resistance Museums è un progetto in corso, nato e cresciuto durante la pandemia. Il suo scopo primario è raccogliere informazioni per una mappatura dei Musei e delle Istituzioni culturali, italiani e internazionali, che tramite le piattaforme online hanno creato nuove opportunità di fruizione dell'arte e della cultura, reagendo all'emergenza sanitaria e alle conseguenti restrizioni e chiusure.

Il progetto nasce dall’Università IULM e si allarga a comprendere via via altre realtà accademiche nazionali e museali internazionali (Università degli Studi di Teramo; Università degli Studi di Milano; Università del Salento; Università di Bologna; Università di Macerata, Yad Vashem - The World Holocaust Remembrance Center; Fondazione Fossoli; Fondazione Museo della Shoah di Roma; Fondazione Memoriale della Shoah di Milano.

Un'estensione del progetto PRM è stato il ciclo di Conversazioni 2.0 con esperti nazionali e internazionali in streaming sui Luoghi della Memoria, arte e musei della Shoah.

Finora il progetto ha coinvolto docenti universitari, direttori di Musei e Fondazioni, giovani ricercatrici e ricercatori (dottorandi), studentesse e studenti in corso e appena laureati di vari Atenei, artisti, critici, direttori artistici di teatri e associazioni.

Nel 2021 il gruppo PRM aggiunge un nuovo capitolo agli incontri on-line per ricordare la legge 180, che oltre quarant'anni fa ha segnato un discrimine epocale nel trattamento della malattia mentale.

Programma:

PANDEMIC RESISTANCE MUSEUMS - PRM 
CONVERSAZIONI 2.0
Musei digitali e archivi musicali
a cura di Tommaso Casini, Martha Friel e Stefano Lombardi Vallauri

  • 7 maggio 2021 ore 17:30: Conversazione_1
    con: 
    Sonia Martone, Direttrice Museo Nazionale per gli strumenti musicali
    Pierluigi Ledda, Manging Director Archivio Storico Ricordi
    Margherita Canale, Centro di documentazione e studi tartiniani "Bruno e Michele Polli" 
    Enrico Bellini, Government Affairs & Public Policy Manager, Google
    Massimo Zamboni, Musicista (CCCP, CSI, POST CSI)

Clicca qui per partecipare.