facebook

IULM nella classifica di THE Impact Rankings 2021

Internazionale - 08 luglio 2021

L'Università IULM è entrata nella classifica globale "Overall Ranking" di THE Impact Rankings 2021 che valuta le attività intraprese dagli atenei per rispondere agli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Questa classifica - arrivata alla sua terza edizione – è elaborata dall'agenzia internazionale Times Higher Education e vede la partecipazione di università da tutto il mondo. THE Impact Rankings valuta le attività intraprese dagli atenei per rispondere agli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) adottati dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nell’Agenda 2030.

In particolare, l’Università IULM ha totalizzato un punteggio di 48.8, al di sopra della media di tutti i partecipanti (47.6), migliorando la propria valutazione rispetto all'edizione dello scorso anno e classificandosi nei primi 300 atenei per l’obiettivo numero 10 dell’Agenda 2030 "Reduced Inequalities", che promuove attività e politiche volte a ridurre le ineguaglianze.

Valutazione positiva e sopra la media anche per l'obiettivo numero 5 "Gender Equality", che monitora l'impegno e il sostegno degli atenei per ridurre la disparità di genere. Con un punteggio di 46.7 (media 43.6) IULM si classifica anche in questo caso nella top 300.

Due risultati importanti di cui l’Ateneo è orgoglioso e che testimoniano l’impegno, in alcuni ambiti decennale, concreto e crescente dell’Università nel sostenere, promuovere e diffondere gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite. Un motivo di sprone per proseguire con determinazione il percorso intrapreso e aspirare a migliorare la valutazione nell'ambito della prossima edizione di THE Impact Rankings, nella consapevolezza della responsabilità sociale e del ruolo che l'università stessa ricopre non solo all'interno della propria comunità ma anche nella collettività.