facebook

Stage curriculare

Si tratta di periodi di tirocinio svolti da studenti regolarmente iscritti presso Enti ed Imprese esterni all’Ateneo. Questa tipologia di stage inizia e si conclude entro la data di conseguimento del titolo di studio.

L’ufficio Career Service si occupa esclusivamente delle procedure amministrative. Si consiglia di consultare i vari regolamenti didattici riguardo alla durata, il riconoscimento in piano di studi ed eventualmente i periodi in cui è possibile svolgere un tirocinio.

Come attivare un tirocinio curricolare
Lo studente può individuare l’ente/azienda in cui svolgere il tirocinio sia attraverso il servizio di annunci gestito dal Career Service in collaborazione con Almalaurea, sia attraverso canali esterni e personali. A prescindere dalla modalità con cui è stato individuato il tirocinio, enti/imprese e studenti devono seguire la medesima procedura:

  FASE (CHI FA COSA) DESCRIZIONE
1 Attività preliminari:
ENTE/AZIENDA > stipula convenzione
TIROCINANTE > visibilità CV
L’ente/azienda interessata ad ospitare il tirocinante si registra sulla piattaforma Almalaurea e aderisce alla convenzione di tirocini. (Se già registrata e già convenzionata questo passaggio non deve essere effettuato).

Il tirocinante deve legge attentamente il regolamento di stage della propria facoltà e successivamente deve inserire il suo CV sul portale Almalaurea eseguendo l’accesso presso la sua pagina Almago (Almalaurea) tramite Sportello di Segreteria Studenti > Stage e Placement > Accesso ai servizi. La prima volta che viene effettuato l’accesso il sistema chiederà la conferma dei dati di carriera e personali, permettendo poi la compilazione di ulteriori campi del CV.
2 ENTE/AZIENDA > Inserimento progetto formativo Attraverso il portale Almalaurea disponibile sul nostro sito, l’ente/azienda inserisce il progetto formativo di tirocinio dello studente attraverso un form. Al termine della procedura, sempre tramite il portale, il progetto formativo viene inviato all’approvazione.
3

Approvazione Progetto formativo:

Tutor accademico

Il docente tutor, diverso a seconda del corso di laurea, approva il progetto formativo inviato dall’ente/azienda.
L’ente/azienda e il tirocinante ricevono una mail che comunica l’approvazione dello stage.
NB: Con l’avvenuta approvazione del progetto formativo il tirocinante può iniziare lo stage.
4 ENTE/AZIENDA > download e spedizione del progetto
formativo all’Ufficio Career Service
L’ente/azienda scarica il progetto formativo, lo stampa in triplice copia, firma e timbra in originale tutti e tre i documenti e spedisce per posta il tutto all’Ufficio Career Service.
5

UFFICIO CAREER SERVICE >
Attivazione finale e restituzione di progetti firmati

TIROCINANTE > Firma e ritiro del progetto formativo

L’Ufficio Career Service attiva il tirocinio.
Il tirocinante firma e ritira due copie del progetto formativo, avendo cura di consegnarne una al soggetto ospitante.
Nel caso in cui l’azienda non sia in Lombardia, l’Ufficio Career Service si occuperà di spedire il progetto formativo in triplice copia alla sede operativa del tirocinio. Una volta che il tirocinante avrà firmato i
documenti, l’azienda avrà cura di consegnare una copia allo studente e di recapitarne una all’Ufficio Career Service.