facebook

Non solo Parasite

Notizie - 17 giugno 2020

Dal 16 giugno tre film di altrettanti registi sud-coreani contemporanei visibili gratuitamente in streaming

Non è da oggi che il cinema della Corea del Sud affascina anche il pubblico dell'Occidente. Dagli inizi di questo secolo i nomi di registi quali Park Chan-wook (Mr. VendettaLady Vendetta) e Kim Ki-duk (L'isola-Seom; Primavera, estate, autunno, inverno... e ancora primavera; Ferro 3-La casa vuota; Pietà) sono assurti all'onore delle cronache grazie ai numerosi riconoscimenti ottenuti e hanno contribuito a far conoscere al grande pubblico una cinematografia fino a pochi anni fa nota solo agli addetti ai lavori. Il recente trionfo al Festival di Cannes 2019 e agli Oscar 2020 di Parasite di Bong Joon-ho ha imposto ancor più all'attenzione la produzione cinematografica della Corea del Sud.

Ora, grazie all'iniziativa Nuovo cinema coreano, realizzata congiuntamente dal Consolato Generale della Repubblica di Corea e dalla Cineteca di Milano, sarà offerta al pubblico la possibilità di assistere gratuitamente alla proiezione in streaming di tre recenti opere sudcoreane.

Ecco i titoli e gli orari delle proiezioni:

Mademoiselle (Park Chan-wook, 2016) da martedì 16 giugno alle ore 10.00 a venerdì 19 giugno alle ore 10.00 in collaborazione con la Cineteca di Milano, accessibile sul sito https://cinetecamilano.it/
Burning (Lee Chang-dong, 2018) giovedì 25 giugno dalle ore 10.00 (per 24 ore) accessibile su http://www.eventi.today/nuovo-cinema-coreano-2020 (in lingua originale con sottotitoli e doppiato in italiano)
The Gangster, the Cop, the Devil (Lee Won-tae, 2019) venerdì 26 giugno dalle ore 10.00 (per 24 ore) accessibile su http://www.eventi.today/nuovo-cinema-coreano-2020 (in lingua originale con sottotitoli e doppiato in italiano)