facebook

Bookcity Milano 2019

Data pubblicazione 05 ottobre 2019 - Data evento
Dal 13 al 17 novembre la kermesse dedicata alla lettura e all’editoria “invaderà” il capoluogo milanese

Un fittissimo calendario di incontri con autori, presentazioni di libri, tavole rotonde, letture: cinque giorni in cui i libri e i lettori diventano protagonisti assoluti. Scrittori, musicisti, attori, intellettuali, editori, esperti animeranno gli eventi disseminati nei luoghi della cultura di Milano: librerie, università, teatri, scuole, sale cinematografiche, biblioteche.

Giunta all’ottava edizione la manifestazione vede anche quest’anno la IULM come uno dei poli principali di questa vera e propria “festa dei lettori”. Assieme a Università degli Studi, Bocconi, Cattolica, Bicocca, Vita-Salute San Raffaele, Politecnico, NABA e altri istituti, il nostro Ateneo sarà presente nel palinsesto di Bookcity Università.

Questi gli eventi che si terranno in IULM

Giovedì 14 novembre 2019

  • Ore 17, IULM 1, Aula Seminari: Presentazione del volume Capire l’Islam. Mito o realtà? a cura di M. Bombardieri, M.C. Giorda, Sara Hejazi (Scholé-Morcelliana, 2019). Relatori: Maria Bombardieri, Barbara Ghiringhelli, Manuela Giolfo, Maria Chiara Giorda e Sara Hejazi

Il volume indaga da una prospettiva transdisciplinare il complesso rapporto tra mondo islamico e Occidente con un’ottica che privilegia il punto di vista femminile.

 

  • Ore 18, IULM 4, Atrio: Produrre libri d’artista. Legature – Parole – Immagini sul tema del continente africano, mostra a cura di Alessandra Angelini (Accademia di Brera)

Diciotto studenti dell’Accademia di Brera espongono i libri d’artista da loro realizzati sul tema Africa?

 

  • Ore 18, IULM 1, Aula Seminari: Double Expo, mostra del fotografo marocchino Darem Bouchentouf. Relatori: Renato Boccali, Darem Bouchentouf, Massimo De Giuseppe, Barbara Ghiringhelli e Manuela Giolfo

La mostra del giovane fotografo Darem Bouchentouf è costituita da immagini nelle quali la “doppia esposizione” tra Italia e Marocco prende corpo per il tramite di fotografie che utilizzano questa tecnica che unisce scatti colti nei due differenti Paesi, creando luoghi inediti e surreali.

 

Venerdì 15 novembre 2019

  • Ore 9.30, IULM 4, Aula 402: Convegno Terapia del libro e terapeutica artistica: la cultura ci fa stare bene? Relatori: Carmelo Dambone, Deborah D'Andrea, Paolo Giovannetti e Tiziana Tacconi

Il libro, la lettura e la cultura come strumenti in grado di migliorare la nostra esistenza saranno oggetto del convegno.

 

  • Ore 17, IULM Caffè letterario: “A più voci. Vite plurali di Archie Ferguson. Maratona di lettura di 4 3 2 1 di Paul Auster”, a cura di Luisella Farinotti. Lettura dal tramonto all’alba senza interruzione

Una sfida impossibile: rendere “leggibile” in una notte un romanzo fiume, di oltre 900 pagine, che intreccia le quattro diverse vite che il caso e il destino assegnano ad Archie Ferguson, un ragazzo che cresce nella New York degli anni Sessanta. Il romanzo è stato destrutturato: a una parte iniziale comune, faranno seguito letture parallele e simultanee delle quattro vite, che occuperanno spazi separati ma contigui, consentendo agli ascoltatori di entrare e uscire, letteralmente, dalle diverse esistenze di Archie. I lettori sono in buona parte studenti universitari, come Archie Ferguson.

 

  • Ore 17.30, IULM 1, Aula Seminari: Vecchi e nuovi populismi. La platea del consenso. Presentazione dell'antologia Perché non siamo popolo? a cura di Paolo Giovannetti e Martina Treu. Proclamazione del vincitore del premio letterario bandito dalla IULM. Presentazione del numero speciale della rivista "Stratagemmi" intitolato "La platea del consenso" a cura di Martina Treu. Relatori: Nello Barile, Paolo Giovannetti, Emilio Isgrò e Martina Treu

Il modo in cui i giovani vedono il populismo è all’origine del libro Perché non siamo popolo? che raccoglie i racconti degli studenti IULM su un tema di particolarmente sentito in questi tempi divisivi e tormentati.

 

Questi gli eventi IULM che si terranno all’esterno

Venerdì 15 novembre 2019

  • Ore 18, Libreria popolare di via Tadino, Via Tadino 18: Presentazione della collana di (post)poesia “Benway Series”. Relatori: Marilina Ciaco, Mariangela Guatteri, Teresa Iaria, Antonio Loreto, Giulio Marzaioli e Michele Zaffarano

Un progetto editoriale in cui la poesia prende forma all’interno di veri e propri “oggetti d’arte”

 

Sabato 16 novembre 2019

  • Ore 18, Libreria popolare di via Tadino, Via Tadino 18: Presentazione del libro Immaginari Migratori a cura di Angelo Turco e Laye Camara (Francoangeli, 2018). Relatori: Claudio Arbore, Alice Bellagamba, Marco Maggioli e Angelo Turco

Il volume è dedicato all’esperienza dello spostamento e del nomadismo come produttrice di simboli e di un “immaginario” proprio.

Scarica qui la locandina con il programma degli eventi IULM 

A questo link puoi scaricare il programma di tutte le attività di Bookcity 2019