facebook

Erasmus Staff Training

Con il Programma Erasmus+ il personale tecnico amministrativo IULM può svolgere un breve periodo di mobilità per attività di training presso un’università europea titolare di ECHE (Erasmus Charter for Higher Education) ricevendo una borsa comunitaria per la mobilità.

Gli uffici IULM possono inoltre ospitare colleghi amministrativi stranieri per una durata indicativa di 5 giorni lavorativi, purché provenienti da atenei europei titolari di ECHE (Erasmus Charter for Higher Education). Le borse di mobilità del personale in ingresso vengono erogate dalla sua università di origine.

L’obbiettivo del programma è quello di offrire al personale tecnico amministrativo un’opportunità di:

  • crescita professionale
  • ampliamento e arricchimento delle proprie competenze
  • scambio di best practices amministrative con i colleghi internazionali

Per partecipare al programma è importante avere una conoscenza della lingua inglese almeno a livello B2 in quanto – a prescindere dal paese di destinazione – l’inglese è utilizzato come lingua veicolare.

La mobilità può consistere altresì nella partecipazione ad International Staff Weeks organizzate dagli atenei partner.

Durante una International Staff Week i partecipanti provenienti da diversi atenei europei visitano l’università ospitante, incontrano referenti e colleghi dei loro stessi ambiti lavorativi, vengono coinvolti in attività di gruppo per lo scambio di pratiche, assistono a brevi conferenze riguardanti vari aspetti lavorativi declinati sul piano internazionale.  L’Ufficio Mobilità quando riceve inviti a International Staff Weeks provvede ad inoltrarli ai colleghi potenzialmente interessati in base ai temi previsti nel programma.

La borsa di Mobilità Erasmus+ viene erogata con fondi Europei e ha la funzione di “contributo forfetario alla mobilità” ossia non è da intendersi a copertura totale delle spese.