News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryPrima PaginaItem categoryEventi
February 21, 2019

Teatro 50

L’Università IULM celebra i 50 anni dalla sua fondazione con una serie di appuntamenti aperti a tutta la cittadinanza. Si inizia la sera del 28 febbraio – dopo la cerimonia  di apertura dell’Anno Accademico -  con il primo appuntamento di una rassegna teatrale gratuita e aperta a tutto pubblico milanese.  Attesi Marco Baliani, Ottavia Piccolo, Giacomo Poretti e Lella Costa.

L’Ateneo è formazione e ricerca, ma sottolinea anche il sempre più profuso impegno nell’ambito della Terza Missione con l’offerta di una rassegna teatrale in quattro serate in una zona periferica della città, quella della Barona in Zona 6.

Con spettacoli teatrali aperti a tutti, gratuiti e di alto livello si restituiscono servizi e cultura alla società. Saranno quattro gli spettacoli a ingresso libero (previa registrazione a questo form*) che si terranno nell’Auditorium dello IULM Open Space (via Carlo Bo, 7), alle ore 20.00, nei mesi di febbraio e marzo.

  • Giovedì 28 febbraio 2019, ore 20.00
    Kohlhaas, di Marco Baliani e Remo Rostagno
    Attore narrante Marco Baliani
    Regia Maria Maglietta

    Tratto dall’opera Michael Kohlhaas di Heinrich von Kleist. La storia è tratta da un fatto di cronaca realmente accaduto nella Germania del Cinquecento. L’allevatore di cavalli, felice della propria vita al punto da credere che Dio stesso aleggi tra i suoi possedimenti, cade vittima della prepotenza di nobili e fato. Per avere giustizia, diventerà egli stesso giustiziere.

  • Venerdì 8 marzo 2019, ore 20.00
    Donna non rieducabile
    , di Stefano Massini
    con Ottavia Piccolo
    Regia Silvano Piccardi

    Donna non rieducabile è l’adattamento in forma teatrale di brani autobiografici e articoli della giornalista russa Anna Politkovskaia, trovata morta il 7 ottobre 2006 nell’androne della sua abitazione di Mosca, uccisa da quattro colpi d’arma da fuoco.

  • Mercoledì 20 marzo 2019, ore 20.00
    Fare un’anima, di Giacomo Poretti
    Monologo di Giacomo Poretti
    Regia Andrea Chiodi

    Questo monologo raccoglie divagazioni e provocazioni su un organo che i moderni manuali di anatomia non contemplano, ma di cui da millenni gli uomini hanno parlato: l’anima. Per affrontare una questione così complessa, Poretti utilizza il linguaggio dell’umorismo e dell’ironia.


  • Martedì 26 marzo 2019 ore 20.00
    Ragazze. Nelle lande scoperchiate del fuori, di L. Costa, M. Cirri, G. Gallione
    con Lella Costa
    Regia Giorgio Gallione

    Lella Costa porta sul palcoscenico le donne di ogni età, tra divertimento, riflessione e impegno, e la loro continua conquista della libertà. Ispirato a Italo Calvino, il monologo è tutto al femminile e vede come protagoniste donne di tutti i giorni, attraverso gioia, dolore, rabbia, desideri, violenza, sorellanza.

 
*Si comunica che i posti disponibili sono esauriti.
                                                                                                                               

Scarica la locandina degli spettacoli, mentre a questo link puoi scaricare la locandina con tutti gli eventi in programma per i 50 anni dell'Università IULM.

 

 

Partner Media Partner

 

Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin