facebook

Stage extracurriculare

Si tratta di periodi di tirocinio svolti da coloro che hanno conseguito una laurea triennale e/o laurea magistrale con l’inizio delle attività entro 12 mesi dal conseguimento del titolo. Questa tipologia di tirocinio non può avere durata inferiore ai 2 mesi e superiore ai 12 mesi. Questa tipologia di stage prevede l’obbligo da parte dell’Ente Ospitante di corrispondere un’indennità di partecipazione come da normativa regionale di riferimento. Prevede infine l’obbligo da parte dell’Ente Ospitante di comunicare avvio/proroga/sospensione/interruzione del tirocinio tramite UNILAV/COB (Comunicazione Obbligatoria).

Come attivare un tirocinio/stage extracurricolare
Il tirocinante può individuare l’ente/azienda in cui svolgere il tirocinio sia attraverso il servizio di annunci gestito dall’Ufficio Career Service in collaborazione con Almalaurea, sia attraverso canali esterni e personali. Per tutti i tirocini, a prescindere dalla modalità con cui è stato individuato, enti/aziende e tirocinanti devono seguire la medesima procedura:


FASI (CHI FA COSA)
DESCRIZIONE
1 TIROCINANTE > Richiesta DID
La Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) è la modalità prevista dalla legge per acquisire il riconoscimento dello status di disoccupato/inoccupato obbligatoria per l’attivazione di un tirocinio extracurricolare.
2 Attività preliminari, se necessarie:
AZIENDA > stipula convenzione TIROCINANTE> visibilità CV
L’ente/azienda interessata ad ospitare il tirocinante si registra ai servizi di Almalaurea e aderisce alla convenzione di tirocini. (Se già registrata e già convenzionata questo passaggio non deve essere effettuato).
Il tirocinante deve aver inserito il suo CV sul portale dei servizi Almalaurea eseguendo l’accesso presso la sua pagina Almago (Almalaurea) tramite Sportello di Segreteria Studenti > Stage e Placement > Accesso ai servizi. La prima volta che viene effettuato l’accesso il sistema chiederà la conferma dei dati di carriera e personali, permettendo poi la compilazione di ulteriori campi del CV.
3 ENTE/AZIENDA >
inserimento progetto formativo
Attraverso il portale dei servizi Almalaurea disponibile sul nostro sito, l’ente/azienda inserisce il progetto formativo di tirocinio dello studente attraverso un form. Al termine della procedura, sempre tramite il portale
dei servizi, il progetto formativo viene inviato all’approvazione.
4 Approvazione Progetto formativo:
Tutor accademico
Il docente tutor, diverso a seconda del corso di laurea, approva il progetto formativo inviato dall’ente/azienda.
L’ente/azienda e il tirocinante ricevono una mail che comunica l’approvazione dello stage.
NB: Con l’avvenuta approvazione del progetto formativo il tirocinante può iniziare lo stage.
5 ENTE/AZIENDA> Download documento pdf progetto formativo
L’ente/azienda scarica il progetto formativo e lo consegna al tirocinante timbrato e firmato (in originale) in tre copie.
Il soggetto ospitante inserisce gli estremi della COB sul portale. L’assenza dei riferimenti alla COB rendono impossibile l’attivazione.
6 TIROCINANTE > Consegna documenti all’Ufficio Career Service
Il tirocinante consegna all’Ufficio Career Service le tre copie del progetto formativo e la copia della DID, entro tre giorni lavorativi prima della data d’inizio dello stage.
NB: L’assenza della DID rende impossibile l’attivazione dello stage.
7 UFFICIO CS> Attivazione e restituzione progetti firmati
L’Ufficio Career Service attiva il progetto formativo e ne restituisce due copie al soggetto ospitante che avrà cura di consegnarne una al tirocinante.

Tutor universitario, indennità di partecipazione, durata e certificazione delle competenze

Il tutor universitario è scelto dall’università in fase di approvazione e, come da normativa, ha il compito di garantire la buona riuscita dell’esperienza formativa del tirocinio, essere riferimento per il tirocinante durante lo svolgimento del tirocinio e predisporre il dossier individuale e l’attestazione alla fine delle attività.
Per i tirocini extracurricolari svolti in Lombardia, l’importo dell’indennità di partecipazione/rimborso spese è il seguente:

  • € 500.00 mensili, al lordo delle eventuali ritenute fiscali, riducibile a euro 400 mensili qualora si preveda la corresponsione di buoni pasto o l’erogazione del servizio mensa.
  • € 350.00 mensili qualora l’attività di tirocinio non implichi un impegno giornaliero superiori a 4 ore.
  • € 300.00 mensili per la Pubblica Amministrazione.

L'indennità di partecipazione è erogata per intero a fronte di una partecipazione minima ai tirocini del 80% su base mensile.

RICHIESTA ATTESTATO DI FINE STAGE
Al termine del tirocinio lo stagista e il tutor aziendale riceveranno una mail con un questionario da compilare. Una volta completato, lo studente potrà richiedere all’indirizzo mail [email protected] l’attestato di fine stage.



Stage Italia

Ufficio Career Service e Rapporti con le Imprese
Via Carlo Bo,1
[email protected]
Tel: +39 02 89141 2340

Orario di ricevimento studenti:
Lun - Giov: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00
Ven: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.00