facebook

Social media for IR and financial communication: is it a game changer?

Responsabile: Pietro Mazzola

Anno 2020

Le attività di reporting rappresentano una componente fondamentale delle attività di investor relations svolte dalle aziende quotate. Le tecnologie digitali hanno ampliato gli strumenti a disposizione per la comunicazione al mercato finanziario e hanno reso tale comunicazione diretta, veloce, gratuita, interattiva e pubblica. Anche se con gradi di sofisticazione diversi, si assiste oggi in tutti i mercati ad un crescente utilizzo dei canali digitali per attività di disclosure (nuova comunicazione al mercato finanziario) e dissemination (diffusione di comunicazioni avvenute attraverso altri canali/mezzi) di informazioni sensibili e quindi di interesse per il mercato finanziario, in stretta sinergia  con le attività di comunicazione poste in essere attraverso canali tradizionali.

Questo progetto si pone l’obiettivo di mappare e valutare l’utilizzo dei social media (Twitter in particolare) da parte di un campione di aziende quotate in Italia cercando una risposta alle seguenti domande di ricerca:

  • in che modo le aziende quotate usano Twitter per le attività di investor relations?
  • come questo utilizzo si è modificato nel tempo anche alla luce dell’evoluzione della normativa (direttiva sulla comunicazione ESG)?
  • quali contenuti vengono veicolati al mercato finanziario attraverso i social media?
  • le attività di comunicazione via social sono prevalentemente di disclosure o di dissemination?
  • qual è il livello di engagement generato?