facebook

Dante in musica

18 ottobre 2021

Il film "Dante in musica", nato dalla collaborazione ideativa e progettuale fra Teatro Petruzzelli e IULM, verrà presentato il 18 ottobre, alle ore 20, su Italiana, portale culturale degli Esteri, e sui canali Youtube e Vimeo dell’IIC di Madrid.

In occasione della XXI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, dedicata a Dante di cui ricorrono i settecento anni dalla scomparsa, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale-Direzione generale per la promozione del sistema paese, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid, il Teatro Petruzzelli e l’Università IULM, presenta il film “Dante in musica”.

Il progetto sarà lanciato in prima visione il  18 ottobrealle ore 20, su Italiana, portale culturale degli Esteri, e sui canali Youtube e Vimeo dell’IIC di Madrid. La pellicola è disponibile con sottotitoli in inglese e in spagnolo. Clicca qui per vedere il film

Nato dalla collaborazione ideativa e progettuale fra Petruzzelli e IULM e promosso dal MAECI e dall’IIC di Madrid, il film offre un suggestivo viaggio dentro l’opera di Dante, attraverso l’interpretazione di capolavori musicali italiani e internazionali ispirati dai lavori del Sommo Poeta.

L’immortale vicenda umana di Paolo e Francesca viene rievocata nelle melodie di Donizetti, di Zandonai, di Puccini, di Rossini. Il ricordo di Pia de’ Tolomei viene affidato alla musica di Donizetti. Anche i versi della Vita Nova sono grandi protagonisti, con la parafrasi ad essi ispirata di Liszt e con le composizioni di Castelnuovo Tedesco e di Taneyev.

Come un moderno Virgilio, l’attore Giorgio Colangeli accompagna lo spettatore in questo viaggio, offrendo un trait d'union visivo e narrativo ai brani musicali che, sullo sfondo del palcoscenico del Petruzzelli e di scorci della città di Bari, fanno "risuonare" la lingua di Dante in una suggestiva cornice, che ne valorizza l'intrinseca musicalità.

“Dante in musica” è il risultato dell’iniziativa di sistema di Farnesina, IIC di Madrid, Teatro Petruzzelli e Università IULM. Il Teatro Petruzzelli, Fondazione musicale d’eccellenza, ha curato il percorso critico-musicale del progetto e la scelta degli interpreti delle composizioni. Regia e montaggio sono stati realizzati dall'Università IULM. Grazie alla Rete MAECI il progetto sarà ampiamente diffuso anche presso il pubblico internazionale.