News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryPrima PaginaItem categoryUniversità
November 21, 2019

Manifesto contro la violenza di genere

Il Centro di ricerca interuniversitario “Culture di genere” ha realizzato una campagna di comunicazione sociale di prevenzione della violenza di genere rivolta a studenti e studentesse dei sei Atenei milanesi consorziati. Fattore qualificante della campagna è l’utilizzo di un linguaggio “tra pari”, e di un setting familiare. Il target: gli studenti e le studentesse bystander, testimoni quindi di atti di violenza di genere. Il manifesto è il frutto di un percorso di ricerca collaborativo che ha coinvolto sei Atenei milanesi.

La campagna verrà presentata all’Università di Milano-Bicocca il 25 novembre 2019, in occasione del ventennale della “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne” stituita dall’ONU. In un primo momento i sono incontrati gli e le studenti dei diversi atenei per conoscere i momenti in cui hanno vissuto, assistito o sono venuti a conoscenza di episodi di violenza. L’analisi dei materiali emersi è stata tradotta in un brief affidato alle colleghe del Politecnico di Milano.

Obiettivo della seconda fase è stato la traduzione delle narrazioni raccolte in immagini. Attraverso un workshop con gli e le studenti del Dipartimento di Design del Politecnico si è costruita la progettazione visuale della campagna. Quattro campagne selezionate dal comitato scientifico del progetto sono state consegnate alla IULM per l’analisi di neuro marketing (responsabilità scientifica Mauro Ferraresi, Dipartimento di Comunicazione, Arti e Media "Giampaolo Fabris", Università IULM), che permette di valutare l’impatto cognitivo ed emotivo, nonché il comportamento visivo, in relazione agli stimoli suscitati dai manifesti.

Il manifesto selezionato verrà presentato il 25 novembre 2019 (ore 14:45 presso la Sala Rodolfi (Rettorato, Edificio U6 –VI piano) dell’Università di Milano-Bicocca) alla presenza delle Rettrice, Prof.ssa Giovanna Iannantuoni, e poi affisso nelle sei sedi universitarie coinvolte nel Centro Culture di genere. Successivamente, ci sarà un test per rilevare l’efficacia della campagna.

La campagna verrà condivisa con tutti gli Atenei interessati attraverso il sito del Centro http://www.culturedigenere.it/


Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin