Varon, Gaia


Musicologa appassionata di divulgazione, Gaia Varon affianca all'impegno come studiosa e come didatta il mestiere di autrice e conduttrice in radio e televisione. Dopo gli studi musicali presso il Conservatorio di musica G. Verdi e la Civica scuola di Musica di Milano, si è laureata all’Università Alma Mater di Bologna (tesi Orchestrazione e drammaturgia in Verdi) dove ha successivamente ottenuto il Dottorato di ricerca in Musicologia e beni musicali (tesi Tecnica, stile e ideologia nella musica sinfonica in video: la Quinta Sinfonia di Beethoven), perfezionando la sua ricerca con un periodo presso l’Università di Cambridge. I rapporti fra musica classica e media sono al centro della sua attività di ricerca. Sta completando un libro di prossima pubblicazione sulle produzioni televisive della Quinta Sinfonia di Beethoven. Ha pubblicato articoli e capitoli di libri su quest’argomento, sull’opera in video, su stile e tecnica delle riprese audiovisive, sulla musica classica nella radio italiana e sulla musica nei cortometraggi delle avanguardie tedesche. Vincitrice del Premio Internazionale Rotary Club “Giuseppe Verdi” 2011 (Istituto Nazionale di Studi Verdiani di Parma), sta preparando un libro sulla componente strumentale nelle opere verdiane. È membro del gruppo di studio WAV – Worlds of Audiovision condotto da Gianmario Borio e Elena Mosconi presso la Facoltà di Musicologia dell'Università di Pavia – Cremona. Dal 2001 insegna o ha insegnato, come docente a contratto, presso diverse istituzioni, fra cui l’Università Cattolica del Sacro cuore di Milano-Brescia, la Libera Università IULM, il Conservatorio G. Verdi di Milano, il Conservatorio Guido Cantelli di Novara. Ha svolto inoltre attività di docenze occasionali nell'ambito di Corsi e master, fra cui il Master Telematico in Scrittura e Regia per la televisione e nuovi media in collaborazione con l’Università degli studi di Torino, di cui ha progettato e coordinato la sezione di scrittura. Alle attività di ricerca e insegnamento affianca quella professionale come giornalista, autrice e conduttrice in radio e in televisione. Collabora attualmente come autrice e conduttrice radiofonica con la Rete due della Radio della Svizzera Italiana e con Rai Radio3, per la quale è corrispondente dal Teatro alla Scala di Milano e da altri teatri italiani. Per Radio3 ha condotto diversi programmi fra cui, per dodici anni, Piazzaverdi. Collabora attualmente come autrice e presentatrice con il canale Sky Classica. Ha ideato e condotto programmi per RaiSat, Classica/Arte, Telepiù Classica, fra cui la serie In Search of Beethoven di cui il secondo episodio ha ottenuto il premio speciale al Festival di Praga nel 1997. Giornalista, collabora o ha collaborato con quotidiani e diverse testate, specialistiche e non.

 

PRINCIPALI AREE DI INTERESSE SCIENTIFICO
Musica classica in televisione. Musica classica e radio. Musica e cinema. Ermeneutica dell’audiovisivo. Opera italiana dell’Ottocento.

 

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

INSEGNAMENTI A.A. 2018/2019

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità (Gruppo 1, 2)

- Lo spettacolo nella società multimediale 
Laboratorio di comunicazione radiofonica

INSEGNAMENTI A.A. 2017/2018

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità (Gruppo 1)

Lo spettacolo della società multimediale
- Laboratorio di comunicazione radiofonica

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità (Gruppo 2)

Lo spettacolo della società multimediale
- Laboratorio di comunicazione radiofonica

Corso di Laurea Magistrale in Televisione, cinema e new media

- Laboratorio di radio e videoclip 
 

INSEGNAMENTI A.A. 2016/2017

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità (Gruppo 1)

Lo spettacolo della società multimediale
- Laboratorio di comunicazione radiofonica

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità (Gruppo 2)

Lo spettacolo della società multimediale
- Laboratorio di comunicazione radiofonica

Corso di Laurea Magistrale in Televisione, cinema e new media

- Laboratorio di radio e videoclip
 

INSEGNAMENTI A.A. 2015/2016

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità

Lo spettacolo nella società multimediale
- Laboratorio di comunicazione radiofonica

«Racconti di interpreti: preludi verdiani allo schermo», in «La vera storia ci narra», Actes du Colloque international Verdi narrateur/Verdi narratore (Paris, ottobre 2013), Lucca, LIM, 2014, pp. 449-468.

 «Musica in pixel. Contributo per un’analisi della ridefinizione e risemantizzazione della musica classica dalla televisione al web», Biblioteca teatrale, 107-108, luglio-settembre 2013, pp. 161-170.

 «Un personale tessuto di musica e parole: la classica nella radiofonia italiana», in Un giorno di radio, a cura di Tiziano Bonini, Roma, Carocci, 2013, pp. 259-76.

 «L’eroismo e la sconfitta. Risorgimenti immaginari fra opera e cinema», in Impariamo ad ascoltare la musica classica, a cura di Chiara Sintoni, Roma, Aracne, 2013, pp. 143-62.

 «Sinfonie visive. Musica e cinema astratto nella Germania degli anni Venti», in Musica e cinema nella Repubblica di Weimar, a cura di F. Finocchiaro, Roma, Aracne, 2012, pp. 13-30.

 «Overtures on screen», in H. J. Pérez, ed. Opera and Video. Technology and Spectatorship, Bern, Peter Lang, 2012, pp. 91-113.

 «La fiaba in palcoscenico», in Fabula in Festival, libro-catalogo di Ravenna Festival 2011, a cura di F. Masotti e G. Trabalza, Ravenna, 2011.

 «Cinema, melodramma, Risorgimento», in Quaderni del Centro di Studi sul Cinema Italiano, 2011/7.

 «Performing performances: Some considerations on the role of the filming and recording crews in classical music videos», Online Proceedings of the Performance Studies Network International Conference, Cambridge, July 2011.

 «Symphonic Music on Screen. Beethoven's Fifth Symphony», Online Proceedings of the International Conference The Embodiment of Authority:Perspectives on performances, Helsinki 2010.

 «Suonala ancora, Web», in Drammaturgie multimediali. Media e forme narrative nell'epoca della replicabilità digitale, a cura di Gianni Canova, Milano, Unicopli, 2009, p. 111-40.

 

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

Right ArrowContatti

Tel.
Fax.
[email protected]

Right ArrowOrari di ricevimento

20 MAGGIO; 10 GIUGNO; 24 GIUGNO su appuntamento da concordare via email.


Right Arrow Rete IULM

Masterx



ALIULM Associazione Laureati IULM