I crediti formativi universitari del micri: master comunicazione Milano

Il sistema dei Crediti Formativi Universitari (CFU) è la quantificazione dello studio e dell’apprendimento dello studente “per l'acquisizione di conoscenze ed abilità nelle attività formative previste dagli ordinamenti didattici dei corsi di studio". Ogni credito è quantificato secondo 25 ore di lavoro per studente. L’acquisizione dei crediti avviene a superamento di prove di esame stabilite da ciascun ateneo, che hanno valore ai fini della media del voto di laurea.

Con Decreto Ministeriale 509 del 3 novembre 1999, proposto dall’allora ministro della Pubblica Istruzione Letizia Moratti, l’Università ha modificato profondamente il suo sistema formativo adeguandosi a quelli che sono gli attuali standard europei. Dalla sua applicazione, oltre ai crediti formativi universitari, sono nati diversi livelli di formazione universitaria che affiancano la classica laurea a ciclo unico (quadriennale o quinquennale) e i master: la laurea triennale, detta Laurea (L) e la Laurea Specialistica o Magistrale, che prevede altri due anni di specializzazione (LS).

Prima di scegliere un Master di Primo Livello, è necessario verificare con attenzione che il Master sia riconosciuto come universitario e che fornisca il corretto numero di Crediti Formativi Universitari necessari per proseguire nella formazione accademica.

Il Master Comunicazione Milano MICRI prevede l’acquisizione di 60 crediti formativi a superamento delle prove conclusive di ciascun modulo didattico e dopo avere svolto un periodo di stage di 300 ore, completato dalla stesura di un Project Work finale.

I 60 crediti acquisiti dal master possono essere riconosciuti per il proseguimento in altri percorsi formativi, in Italia o in Europa, o utilizzati per la Laurea Specialistica, chiedendone il riconoscimento totale o parziale, a seconda del percorso di studi.

Iscriviti online