facebook

Yaw - Youth Acrobata World

Foto 1

Foto 1

Foto 2

Foto 2

Foto 3

Foto 3

Foto 5

Foto 5

          


L’Università IULM contribuisce alla formazione di nuovi professionisti dello spettacolo dal vivo nelle zone metropolitane svantaggiate di Colombia e Kenia.

Nell’arco di tre settimane, dal 26 ottobre al 16 novembre 2020, giovani acrobati e artisti circensi colombiani, kenioti e italiani sono stati coinvolti in un programma formativo ambizioso, sia in presenza che online, che ha fornito loro le conoscenze necessarie al moderno lavoratore dello spettacolo dal vivo: che si tratti di un artista o di un organizzatore di eventi, oggi chi vuole affrontare il complicato mercato del live show deve padroneggiare una varietà di competenze molto vasta, dalle nozioni artistiche a quelle tecniche, passando per la conoscenza dei modelli produttivi contemporanei, per le tecniche di marketing e per l’utilizzo dei social network.

A tenere le lezioni sono stati docenti dell’Università IULM, nonché artisti, esperti di organizzazione dello spettacolo e affermati professionisti del live entertainment.

La partnership con due realtà impegnate nel lavoro con giovani a rischio come Sarakasi (trust di circo sociale keniota) e Axioma (associazione culturale colombiana dedita al teatro-circo) ha permesso il coinvolgimento di artisti provenienti da situazioni di svantaggio sociale come le periferie di Nairobi ed i quartieri ad alto tasso di criminalità di Medellín, luoghi dove verranno proposti workshop artistici e organizzativi tenuti dai partecipanti a Youth Acrobata World, che si trasformeranno così da studenti a formatori per altri giovani dei propri paesi, moltiplicando gli effetti benefici dell’intero progetto. A dimostrazione che il circo è anche un potente mezzo di emancipazione capace di creare concrete opportunità di riscatto.

Il percorso formativo, ideato da Alessandro Serena dell’Associazione Circo e dintorni e da Valentina Garavaglia per l’Università IULM, costituisce la prima tappa del più ampio progetto YOUTH ACROBATA WORLD, cofinanziato dal programma Erasmus+ della Commissione Europea.


Youth Acrobata World sul sito di Circo e dintorni