facebook

Teaching European History through Cinema (TEHC).

Responsabile: Gianni Canova e Luisella Farinotti

Anno 2018

Ricerca promossa da Creative Europe - Media (Call: EACEA 25/2016), Teaching European History Through Cinema ha coinvolto cinque paesi europei (oltre all’Italia: Bulgaria, Irlanda, Romania e Slovenia) con l’obiettivo di educare al linguaggio cinematografico rinforzando la conoscenza del cinema europeo presso le giovani generazioni, con particolare attenzione all’insegnamento e alla comprensione della storia europea.

La ricerca si è posta l’obiettivo di rompere una lunga e pericolosa tradizione che guarda al cinema come semplice “illustrazione” della Storia, ribaltando semmai la prospettiva: analizzando una Storia che prende corpo sempre più sotto l’influenza del cinema e dell’immagine, a partire dalla mediazione dell’audiovisivo.  Per comprendere come il cinema costruisca una “visione” della Storia, il progetto prevedeva – dopo un ciclo di proiezioni di film a carattere storico e una serie di lezioni sul linguaggio cinematografico rivolte ai docenti di Storia – che gli studenti realizzassero dei video saggi a partire dalle immagini dei film analizzati.

Come strumento didattico, i video saggi costituiscono un utilissimo approccio all’apprendimento di tipo pratico, una metodologia “learning by doing”: per gli studenti, possono rappresentare una forma di appropriazione, di riuso, di rimessa in circolo e di riflessione sulle immagini che sfrutta gli strumenti digitali non soltanto per incoraggiare allo studio del cinema, ma anche alla ricerca di nuove modalità di relazione con i media digitali, più coinvolgenti e profonde. Per quanto riguarda lo specifico del progetto TEHC, i video essay sono stati uno strumento pratico e stimolante per riflettere sulla storia e sul cinema, decostruendo la messa in scena della storia e il valore simbolico e di rappresentazione dell’immagine.