facebook

L’ingaggio dei Millenials: una sfida per Manageritalia. La doppia analisi che accorcia le distanze

Responsabile: Stefania Romenti

Anno 2019

Il progetto di ricerca per Manageritalia, una delle principali associazioni di manager professionisti del panorama italiano, deriva dalla necessità del committente di identificare le aspettative e comprendere i bisogni dei Millennials, la prima generazione nativa digitale, per poter adeguare in maniera coerente ed efficace la propria proposta a questo target ancora poco studiato. Due sono le sfide che Manageritalia si trova infatti ad affrontare. La prima riguarda la tendenza al non associazionismo dei giovani lavoratori, che non percepiscono i vantaggi dell’affiliazione. La seconda è relativa invece all’evoluzione della figura professionale del Manager, che non deve possedere solo doti tecniche ma si deve distinguere per soft skills che permettano di operare in contesti sempre più dinamici.

Dal punto di vista operativo, il progetto di ricerca ha distinto i Millennials per fasce d’età, in Early Millennials (nati tra il 1992 e il 1997) e in Adult Millennials (nati tra il 1980 e il1991). In questo modo, è stato possibile individuare le rispettive opinioni/aspettative riguardo la figura professionale del Manager (Fase 1) e i bisogni rispetto alle Associazioni di Professionisti (Fase 2) per valutare la coerenza o meno all’interno dello stesso macro target. La ricercaha consentito a Manageritalia di identificare i diversi profili di utenti potenziali per poter adeguare coerentemente la propria proposta in termini di contenuti e modalità di engagement.