facebook

Un nuovo Corso di Laurea in Lingue, cultura e comunicazione digitale

18 novembre 2021

L'offerta formativa IULM si arricchisce di un Corso di Laurea innovativo e attento alle nuove frontiere della comunicazione

La conoscenza delle lingue straniere, risorsa e patrimonio sempre più centrale nella formazione universitaria degli studenti, non può più prescindere dal rapporto sempre più stretto che queste intrattengono con le nuove tecnologie e la digtializzazione. Il Corso di Laurea in Lingue, cultura e comunicazione digitale è un percorso di nuova concezione, progettato insieme al mondo dell’impresa e nato dall’osservazione dell’evoluzione che la svolta digitale sta imprimendo alla produzione e alla diffusione del sapere. Al suo interno, le discipline tradizionali legate alla cultura umanistica e la conoscenza delle lingue straniere forniscono la base imprescindibile su cui si appoggiano gli strumenti del digitale pensati per la trasmissione e comunicazione del sapere.

L'obbiettivo del Corso è di preparare lo studente sia sul versante umanistico-linguistico, sia sul versante informatico-digitale: nel piano degli studi convergono infatti le discipline legate alla cultura umanistica, lo studio delle lingue straniere e i laboratori informatici che forniscono gli strumenti per realizzare progetti digitali.

La struttura del corso è stata pensata con l’intento di assicurare il miglior bilanciamento fra le discipline, che prevedono una componente di didattica frontale, a cui si sommano attività laboratoriali e workshop. Stretti contatti con il mondo aziendale consentono di offrire stage specifici, e di sviluppare progetti di ricerca o approfondimento in sinergia con le aziende. La preparazione acquisita permetterà ai laureati di inserirsi in tutte quelle attività professionali per le quali sono necessarie solide conoscenze delle lingue straniere e della cultura umanistica, nonché competenze nell’uso degli strumenti informatici: strumenti necessari per costruire le basi di una cultura digitale protagonista dei processi di trasformazione che oggi integrano il mondo dell’industria, del commercio, della produzione. Al contempo, il percorso consentirà allo studente di acquisire una solida base di conoscenze necessarie per affrontare una Laurea magistrale nell’area delle Digital Humanities, in quella delle Lingue e letterature o in un’area più specificamente dedicata alla Comunicazione digitale.

I laureati del Corso di Laurea in Lingue, cultura e comunicazione digitale, dotati di un’elevata competenza nelle lingue straniere, potranno svolgere attività professionali negli uffici stampa, nelle diverse strutture dell’industria, nell’editoria, nelle imprese e nelle agenzie di pubblicità, presso gli enti del Terzo Settore, in enti e istituti culturali (musei, biblioteche e archivi) e fondazioni. All’interno di tali ambiti, il laureato potrà entrare nei processi di produzione, gestione e comunicazione di contenuti nei quali la dimensione digitale si coniuga con quella interlinguistica sia come traduttore e revisore di testi, sia come promotore di prodotti culturali e di comunicazione interna, esterna.

Le iscrizioni al test di ammissione sono aperte! Clicca qui per tutte le info