facebook

IULM AI Lab per AI Week

18 maggio 2020

L’Intelligenza Artificiale per il rilancio del Paese. Il 13 e 14 maggio scorsi si sono tenuti due webinar promossi dalla AI Week con la partecipazione dello IULM AI Lab. Guarda il video di approfondimento.

In uno scenario post Covid19, quali contributi può offrire l'Intelligenza Artificiale alla crescita del Paese e delle aziende? A questa domanda ha cercato di dare risposta lo IULM AI LAB, nella figura del suo CEO e Founder, prof. Guido Di Fraia durante due webinar tenutisi il 13 e il 14 maggio e inseriti nell'ambito della AI Week.

Il primo appuntamento, Come l’Intelligenza Artificiale sta rivoluzionando le aziende del Healthcare, organizzato in partnership con Havas Life, si è incentrato su come l’Intelligenza Artificiale stia innovando il mondo dell'Healthcare. In un settore in cui la ricerca è sempre più costosa, in termini economici e di tempo, l'impiego dell'Intelligenza Artificiale può essere uno strumento prezioso, come ha dimostrato il fatto che "il tempo di mappatura del genoma del virus Covid-19", sono le parole di Di Fraia, "è avvenuto in tempi estremamente rapidi proprio grazie all'utilizzo degli algoritmi di intelligenza artificiale." Guarda qui l'approfondimento.

Il 14 maggio si è tenuto invece il secondo webinar dal titolo L’AI per attività di marketing e comunicazione: il suo utilizzo nel funnel di conversione. In questa occasione marketers e imprenditori sono stati guidati nel mondo dell’AI per scoprire le potenzialità offerte dall’intelligenza artificiale per progettare e realizzare, in modo corretto e “strategico”, soluzioni a supporto delle proprie attività di Marketing e Comunicazione. Il Prof. Di Fraia si è soffermato su come il termine "Intelligenza Artificiale" andrebbe ripensato: meglio sarebbe parlare di "Intelligenza Aumentata", nel senso che le macchine possono offrire un valido supporto all'attività umana che resta centrale e imprescindibile. In particolare la AI può aiutare gli imprenditori nella fase di analisi, in quella di Awarness e Consideration e in quella di vendita.