Workshop di competenze professionali

Corso di Laurea in Turismo, culture e territorio.

Si comunica che il workshop di competenze professionali prevede, prima di tutto, il deposito della domanda presso la Segreteria di Facoltà e, contestualmente, l’avvio di una delle seguenti modalità.
Le modalità alternative di acquisizione dei crediti sono le seguenti:
     
a) Svolgimento di uno stage di almeno 150 ore (6 CFU) – ripartite su non meno di un mese, tempo pieno – presso imprese, enti pubblici o associazioni operanti nel settore turistico. Individuata l'azienda ospitante, lo studente almeno 15 giorni prima di iniziare lo stage dovrà comunicarlo all’Ufficio Stage (stage in Italia) o all'Ufficio Relazioni Internazionali (Sezione Stage estero) che si occuperanno dei documenti necessari al suo ingresso in Azienda.
  
b) Svolgimento di uno stage di almeno 300 ore (6+6 CFU) – ripartite su non meno di due mesi, tempo pieno – presso imprese, enti pubblici o associazioni operanti nel settore turistico. Individuata l'azienda ospitante, lo studente almeno 15 giorni prima di iniziare lo stage dovrà comunicarlo all’Ufficio Stage (stage in Italia) o all'Ufficio Relazioni Internazionali (Sezione Stage estero) che si occuperanno dei documenti necessari al suo ingresso in Azienda. Questo comporterà oltre alla convalida del Workshop di competenze professionali, 6 CFU, la reiterazione dello stage come Workshop di competenze professionali II, 6 CFU, da conteggiare come attività formativa a scelta.
  
c) Convalida esperienza lavorativa (6 CFU), dietro la presentazione di ogni documento utile attestante l’esistenza del rapporto di lavoro. Obbligatoriamente, stato di servizio ed elenco delle mansioni attribuite.  
   
Per tutte le ipotesi, lo studente allega un Progetto formativo articolato con riferimento agli obiettivi che intende raggiungere durante il workshop, per competenze strettamente inerenti i profili professionali dei settori del turismo, le modalità con le quali tali obiettivi vengono raggiunti ed i risultati attesi. In carta libera e non oltre una pagina il Progetto formativo viene portato in Segreteria di Facoltà e depositato contestualmente con la domanda.

Termini di presentazione di domande e relazioni  finali debitamente firmate e datate:
- presentare la domanda almeno cinque mesi prima dell'inizio della sessione (di laurea) e presentare la relazione finale il primo giorno della sessione di esame (termine ultimo inderogabile), esattamente precedente la sessione di laurea in cui si intende laureare.

LE DOMANDE E LE RELAZIONI FINALI DOVRANNO ESSERE CONSEGNATE ALLA SEGRETERIA DI PRESIDENZA DELLA FACOLTA  IN ARTI, TURISMO E MERCATI, VI PIANO, SEDE CENTRALE IULM. 

La relazione, di lunghezza non inferiore alle 1500 parole, deve contenere:
1. una descrizione delle attività svolte
2. una valutazione critica delle singole attività in relazione al proprio corso di laurea evidenziando i punti di contatto con le materie e i concetti appresi durante il corso di studi.
3. ulteriori informazioni degne di nota (aspetti positivi e/o negativi, difficoltà incontrate, soddisfazione o delusione rispetto alle aspettative, relazioni con i colleghi, ecc.)

Le sole relazioni finali, debitamente firmate (firma leggibile) e datate, possono essere inviate via email a [email protected].

TUTTE LE RELAZIONI CONSEGNATE OLTREI TERMINI SU INDICATI NON SARANNO RITENUTE IDONEE AI FINI DELL’ATTRIBUZIONE DELL’IDONEITA’ .

Per ulteriori informazioni è necessario contattare la Segreteria di Presidenza della Facoltà in Arti, Turismo e Mercati via e-mail: [email protected].

- Scarica il modulo di iscrizione al Workshop


Right Arrow Rete IULM

Masterx



ALIULM Associazione Laureati IULM