facebook

Osservatorio Francia-Italia sulle Industrie Culturali

L’Osservatorio Italia - Francia nasce nel 2020 dalla collaborazione dell'Università IULM con l'Università Sorbonne Nouvelle di Parigi e dall’esigenza di creare un gruppo scientifico disciplinare interuniversitario che si occupi di monitorare il settore delle industrie creative e culturali italo-francesi, nell’ambito del quadro europeo delle industrie creative, nel periodo 2020/2023.


I principali obiettivi di tale Osservatorio sono i seguenti:

  • attivare progettualità culturali, sponsorship e partnership comuni e coerenti con le missioni degli attori coinvolti;
  • promuovere scambi culturali creativi, sociali e scientifici, favorendo nuove proposte, buone pratiche;
  • promuovere studi, testimonianze, reportages, web doc e colloqui di protagonisti su temi culturali e sociali diversi, quali ad esempio la scuola, le industrie creative, l’enogastronomia, le infrastrutture, i cambiamenti climatici, l’economia e la ricerca in ambito tecnologico;
  • organizzare incontri, conferenze, eventi pubblici, corsi, seminari di interesse comune.

Da parte di Sorbonne Nouvelle, l'attuazione di questa partnership è svolta dal Dipartimento di Studi Italiani e Rumeni, nell'ambito del suo  Master Industries Culturelles France-Italie.

Grazie alla partecipazione di VOLTA ITALIA e POURPARLER ASSOCIAZIONE CULTURALE, parte delle attività di questo Osservatorio consiste nella creazione di una piattaforma per la produzione, la valorizzazione e la comunicazione delle proprie progettualità innovative, ricerche e azioni, insieme players, stakeholders e Istituzioni (in particolare accademiche e culturali).

In questo senso verrà inaugurata la piattaforma IF Rencontres Européennes Italie-France, un réseau italo-francese con orizzonte europeo, un ponte per lo sviluppo e la diffusione di nuove proposte e buone pratiche e connessioni in ambito culturale, sociale e tecnologico in cui troveranno spazio anche idee e progetti portati avanti dagli studenti delle due principali Università coinvolte.

COMITATO SCIENTIFICO

Membri Sorbonne Nouvelle

  • Fiona Lejosne, MCF
  • Anna Sconza, MCF
  • Ada Tosatti, MCF
  • Clara Vecchio, Docteur de recherche
  • Isabel Violante, MCF
  • Christine Zumello, PR

Membri IULM

  • Prof. Angelo Miglietta, Presidente
  • Prof. Paolo Proietti
  • Prof. Mauro Ceruti
  • Prof. Luisa Damiano
  • Dott.ssa Martha Friel
  • Dott. Riccardo Piaggio