Pezzotta, Alberto


Si è laureato all’Università degli Studi di Milano in Lettere Moderne, con il professor Vittorio Spinazzola.

Critico cinematografico, storico del cinema e della critica, collabora alle principale riviste e quotidiani italiani (“Corriere della sera”, “Bianco e Nero”, “8½”, “Cineforum”, “Segnocinema”).

Ha tenuto corsi di storia e critica del cinema presso IED/Milano, Università Cattolica di Milano, Università di Udine/Dams di Gorizia, Dams di Torino, IULM.  
Ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale alla funzione di professore universitario di seconda fascia per il settore 10/C1 (Teatro, musica, cinema, televisione e media audiovisivi) indetta con DD n. 222 del 20/7/2012.

Ha curato retrospettive per la Cineteca del Friuli, la Cineteca di Bologna, l’Udine Far East Film, il Trieste Film Festival/AlpeAdria.
Dal 2008 al 2011 ha fatto parte del comitato di selezione della Mostra del Cinema di Venezia.
È stato produttore associato del film L’intervallo di Leonardo Di Costanzo (David di Donatello per il miglior regista esordiente, 2013).
Per la mostra Postclassici curata da Vincenzo Trione (Foro Romano - Palatino, 2013), ha supervisionato il video-blog degli studenti della Facoltà di Arti, patrimoni e mercati – IULM.

 

Principali aree di interesse scientifico:

Storia, sociologia e filologia del cinema italiano; storia del cinema dell’Estremo Oriente; storia e teoria della critica cinematografica; cinema e arti visive; cinema, videoarte e nuovi media; produzione cinematografica; organizzazione di festival.

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate
.

INSEGNAMENTI A.A. 2019/2020

Corso di Laurea in Arti, spettacolo ed eventi culturali

-Storia e critica del cinema d'arte

INSEGNAMENTI A.A. 2018/2019

Corso di Laurea in Arti, spettacolo, eventi culturali

- Storia e critica del cinema d'arte
- Divulgazione dell'arte in televisione

INSEGNAMENTI A.A. 2017/2018

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

Il sistema dello spettacolo
- Produzione e organizzazione del cinema d'arte

INSEGNAMENTI A.A. 2016/2017

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

Il sistema dello spettacolo
- Produzione e organizzazione del cinema d'arte

INSEGNAMENTI A.A. 2015/2016

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

Il sistema dello spettacolo
- Produzione e organizzazione del cinema d'arte
 

INSEGNAMENTI A.A 2014/2015

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

La società dello spettacolo
- Produzione e organizzazione del cinema d'arte

Monografie:
Clint Eastwood (Milano, Il Castoro, 1994; Madrid, Cátedra, 1997; seconda edizione: Milano, Il Castoro, 2007).
Mario Bava (Milano, Il Castoro, 1995; terza edizione: 2013).
Martin Scorsese - Taxi Driver (Torino, Lindau, 1997; terza ristampa: 2007).
Tutto il cinema di Hong Kong (Milano, Baldini&Castoldi, 1999).
Regia Damiano Damiani (Pordenone, Cinemazero, 2004).
La critica cinematografica (Roma, Carocci, 2007; terza ristampa, 2011).
Il western italiano (Milano, Il Castoro, 2012).
Ridere civilmente: il cinema di Luigi Zampa (Bologna, Cineteca di Bologna, 2012).

Saggi in volume e in rivista:
Wong Kar-wai. Dentro e fuori Hong Kong, “Bianco e Nero”, LXII, 4, 2001.
Stile e realtà nel cinema di Hou Hsiao-hsien, “Bianco e Nero”, LXII, 6, 2001.
L'ironia di Edward Yang, “Bianco e Nero”, LXIII, 3-4, 2002.
“L'isola di Kim Ki-duk nel cinema coreano”, in Umberto Galimberti, A. Pezzotta, Il volto e l'anima/”Time” di Kim Ki-duk, Milano, Feltrinelli, 2007.
“La modernità imperfetta”, in Vito Zagarrio (a cura di), Argento vivo. Il cinema di Dario Argento tra genere e autorialità (Venezia, Marsilio, 2008).
“L'arte della recensione breve”, in Riccardo Costantini, Federico Zecca (a cura di), Tullio Kezich, Il mestiere della scrittura, Torino, Edizioni Kaplan, 2008.
“Cinefilia, trash e mutazioni mediatiche” in Roy Menarini (a cura di), Le nuove forme della cultura cinematografica. Critica e cinefilia nell'era del web (Milano, Mimesis, 2012).
“La finestra e lo schermo” in Francesca Bernasconi, Marco Franciolli, Giovanni Iovane (a cura di), Una finestra sul mondo. Da Dürer a Mondrian e oltre. Sguardi attraverso la finestra dell'arte dal Quattrocento ad oggi (Skira, 2012).

Ha collaborato alla Storia del cinema italiano del Centro Sperimentale di Cinematografia, alla Storia del cinema mondiale e al Dizionario dei registi del cinema mondiale di Gian Piero Brunetta.

Curatele:
Patrick Tam - Dal cuore della New Wave (Udine, Udine Far East Film, 2007).
Associazioni imprevedibili: il cinema di Walerian Borowczyk (Torino, Lindau, 2009).
Il lungo respiro di Brunello Rondi (con Stefania Parigi) (Cantalupo in Sabina, Edizioni Sabinae, 2010).

Edizioni critiche:
Alberto Moravia, Cinema italiano. Recensioni e interventi 1933-1990 (con Anna Gilardelli) (Milano, Bompiani, 2010).

 

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

Right ArrowContatti

Tel.
Fax.
[email protected]

Right ArrowOrari di ricevimento

Riceve previo appuntamento da concordare via email.


Right Arrow Rete IULM

Masterx



ALIULM Associazione Laureati IULM