Co-Tutela di tesi

La co-tutela di tesi rappresenta una forma di mobilità specificatamente rivolta agli iscritti ai dottorati di ricerca e prevede il rilascio di un doppio titolo o di un titolo congiunto che ha valore in due diversi Paesi.

Co-tutela tesi

Il percorso di co-tutela consente al dottorando di frequentare parte del proprio dottorato presso un’Università straniera sotto la supervisione di due direttori di tesi: uno per l’Università IULM e uno per l’Università partner. La co-tutela di tesi di dottorato viene di norma avviata dal primo anno di corso. Il Collegio dei Docenti può autorizzare l’attivazione di una co-tutela di tesi per dottorandi iscritti al secondo anno di corso, qualora sussistano particolari interessi specifici. In questo caso, il Collegio dei Docenti potrà contestualmente approvare la proroga di un anno per la discussione della tesi finale, qualora il Dottorando debba iscriversi al primo anno di corso presso l’Università partecipante. Al termine del ciclo di studi, la tesi di dottorato verrà discussa in un’unica sede davanti ad una commissione internazionale composta da rappresentanti delle due università presso cui il dottorando ha svolto la ricerca. Le università partner rilasceranno un doppio titolo di Dottore di ricerca riconosciuto in entrambi i Paesi.

L’università IULM ha già attivato numerose convenzioni di co-tutela con Università francesi: Université Paris Descartes, l'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales de Paris, l’Université de Paris IV, l’Université de Paris VIII, l’Université de Bourgogne, l’Université de Savoie, Chambéry, Université de Picardie Jules Verne, Université Stendhal Grenoble 3.

Esistono comunque accordi quadro in materia di co-tutela di tesi anche con la Germania, la Spagna e la Svizzera ed è sempre possibile sviluppare accordi “ad personam” anche con Università appartenenti a Paesi con i quali non sussistano tali accordi.

Coloro che sono interessati ad attivare una co-tutela devono concordare con il proprio direttore di tesi l’Università di destinazione e individuare al suo interno un co-direttore di tesi. La convenzione deve essere firmata dai Rettori delle due università partner e dai due direttori di tesi entro la fine del primo anno di dottorato.


Right Arrow Contatti

Ufficio Relazioni Internazionali
Università IULM Via Carlo Bo, 1
20143 Milano
Lunedì e giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 15.30
Martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13

Tel: 02.89141 2383
Fax: 02.891412266
relazioni.internazionali@iulm.it 
International.office@iulm.it


Right Arrow Rete IULM

LAB IULM

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille