News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryEventi
April 17, 2019

What if…? Spunti per pensare

Dalle nuove tendenze della rete, ai videogiochi; dal cinema espanso, al mondo dell’arte. Questi e molti altri gli argomenti che verranno trattati durante un nuovo ciclo di incontri in partenza il 20 febbraio e che avrà il titolo di “What if…? Spunti per pensare” . Un format, promosso e organizzato dagli studenti IULM, che ha l’obiettivo di voler riflettere su diversi argomenti di valenza “contemporanea” attraverso il confronto tra studenti e professionisti del settore. 

Con l’intento di lasciare un momento da parte il Gameplay e le componenti tecniche dei videogiochi, “What if…? Spunti per pensare” torna con un nuovo appuntamento: lo Storytelling  sarà il protagonista del quinto e ultimo incontro a chiusura del ciclo. Scopriremo, quindi, cosa sia la LORE, perché essa venga utilizzata, quale sia il suo scopo e come questa si manifesti nel medium videoludico attraverso una serie di titoli quali Overwatch, GTA e altri ancora.

 

Il prossimo incontro dal titolo “La LORE, lo storytelling nascosto” sarà il 3 Maggio alle ore 12:30, in Sala dei 146 (IULM 6) e vedrà protagonisti il docente Andrea Chiurato, esperto di Storytelling e New Media e la studentessa IULM Giulia Levada, “bazzicatrice professionista” di videogiochi.


Nato come ciclo di incontri, What if..? è diventata una vera e propria associazione culturale che si muove su 3 fronti:

  1. What if Talks: esperti e studenti possono confrontarsi su specifici temi del settore della comunicazione. 
  2. Rivista DAMN (Design, Arts, Media, Narratives): rivista cartacea  distribuita negli spazi di ritrovo dell’università. Tratterà di cinema, letteratura,  arte, design, fotografia, media, moda.  La redazione sarà interamente costituita da studenti IULM che hanno maturato un’esperienza pregressa nel settore
  3. Social contents: sulla pagina Ig @whatif_iulm verranno caricati numerosi contenuti multimediali, tra cui anche rubriche nella sezione highlights. Il team di videomaker e di fotografi sarà interamente composto da studenti IULM.

Scarica qui la locandina!

 

Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin