News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryPrima PaginaItem categoryEventi
November 13, 2018

Videoclip: forma d'arte o promozione?

Il 22 Novembre, alle ore 9.00, in Aula 154, nell’ambito della manifestazione Milano Music Week, si parlerà del riconoscimento per il video musicale dello status di espressione artistica, annoso tema giunto adesso a una svolta.

L’argomento sarà oggetto di una lezione aperta al pubblico del corso di Produzione e organizzazione della musica contemporanea della Facoltà di Arti, Turismo e Mercati, tenuta dal docente Andrea Laffranchi, giornalista musicale del Corriere della Sera.

Alla lezione, ricchissima di proiezioni di filmati, parteciperanno Enzo Mazza, CEO di FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana, Stefano Salvati, regista e direttore artistico del festival internazionale dei videoclip IMAGinACTION e Domenico Liggeri, docente IULM e autore del saggio Musica per i nostri occhi. Storie e segreti dei videoclip (Bompiani).

Dopo una sintesi della storia dei clip musicali che parte dalle intuizioni sinestesiche wagneriane nell’800 e arriva alla deriva social di oggi, con la visione di diverse rarità audiovisive, si ascolteranno i pareri di molti cantanti e musicisti famosi, attraverso testimonianze in video di Sting, Mark Knopfler dei Dire Straits, Ermal Meta, Francesca Michielin, Antonello Venditti, Francesco Gabbani, Arisa, Michele Bravi, Giusy Ferreri, Gino Paoli, Carmen Consoli, Edoardo Bennato, Lorenzo Fragola, Nesli, Negrita, Red Canzian, Omar Pedrini, Luca Carboni, Chiara Galiazzo.

Salvati spiegherà come si realizza un video musicale, raccontando il mestiere di regista di tale forma di creatività, proiettando backstage inediti che mostrano anche diverse star agli esordi assoluti, da Angelina Jolie a Maria Grazia Cucinotta, passando anche per altri personaggi noti alle prese con i clip, come Roman Polanski, Sharon Stone e Alessandro Del Piero.

Si vedranno anche alcuni Capolavori Immaginati, clip ufficiali di importanti canzoni del passato di cui non era stato realizzato il video a suo tempo, come Gianna di Rino Gaetano e altre di artisti scomparsi quali De Andrè e Dalla.

Ci sarà infine un aggiornamento sull’iniziativa della petizione che vede coinvolti i principali artisti e operatori della scena musicale italiana per chiedere al Governo italiano di equiparare il videoclip agli altri audiovisivi che beneficiano del tax credit, riconoscendolo così quale forma d’arte a tutti gli effetti.

Clicca qui per scaricare la locandina!

Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin