News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
March 21, 2019

Neuromagia

Un giovane mago è in crisi d'identità. Non tanto per la sempre maggiore fatica nel sedurre il proprio pubblico senza rischiare di essere percepito come un truffatore da bassifondi, quanto per i sempre maggiori concorrenti alle prese con trucchi di monete e banconote. Lo psicologo cui si rivolge non solo ascolta i suoi dubbi ma lo accompagna nelle sue esibizioni sul palco e ne interpreta gli esiti. Insieme esplorano i meccanismi della mente alle prese con decisioni per comprendere come le nostre scelte, non solo economiche, siano liberamente obbligate.

Il dialogo tra i due personaggi in scena introduce il pubblico al tema del denaro nella sua duplice veste: ordinatore di valori ed emozioni che guidano comportamenti e aspettative, modificandone esiti e percezione; e strumento capace di influenzare, con il suo potere suggestivo, i processi decisionali e la razionalità che si vorrebbe a lui associata. Tali considerazioni, attraverso il coinvolgimento del pubblico e la scelta di alcune originali routine di neuromagia, appariranno in tutta la loro forza evocativa sia in chi lo manipola come in chi lo desidera. Non sarà il trucco di magia ad esser svelato ma la dinamica psichica che lo sostiene.

 

Edoardo Ares prestigiatore e illusionista professionista e Massimo Bustreo consulente in psicologia dei consumi e del denaro, docente IULM, sono i protagonisti e gli organizzatori di questo spettacolo dal titolo “Neuromagia: quando la magia svela il nostro rapporto con il denaro” che si terrà il 21 marzo, alle ore 18.30, in Auditorium. Lo spettacolo è organizzato nell’ambito del progetto Word of the Year: denaro, ideato e fortemente voluto dal Rettore IULM, prof. Gianni Canova.

Partendo dagli effetti vissuti dai partecipanti nel prender parte attivamente agli eventi “magici” che accadono sul palco e tra il pubblico stesso, lo spettacolo “Neuromagia” è capace di coinvolgere e sorprendere. Conoscenze scientifiche e abilità illusorie si uniscono nell'arte della neuromagia per guidare il pubblico alla comprensione delle dinamiche profonde che si celano dietro agli inganni e ai trabocchetti in cui continuamente cadiamo. Tra illusioni visive, cecità al cambiamento, memoria selettiva, euristiche, bias di conferma, aspettative, comunicazione persuasiva e fallacie cognitive il dialogo tra i due personaggi in scena svela l'attrazione atavica per questo sublime oggetto chiamato “denaro”.

Clicca qui per iscriverti all'evento e qui per scaricare la locandina!

Guarda il trailer!

Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin
Right ArrowCategoria

Right Arrow Rete IULM

Masterx



ALIULM Associazione Laureati IULM