News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryPrima PaginaItem categoryEventi
September 10, 2019

Mosart presentato in IULM

“Il mosaico, arte antichissima, patrimonio di civiltà e culture millenarie, è tuttora vivo perché capace di far dialogare il frammento con la totalità”. Con queste evocative parole l’architetto Silvana Annicchiarico, curatrice della prima edizione di MosartSpilimbergo Mosaic Art Festival,  ha presentato l’evento concepito per valorizzare lo straordinario patrimonio artistico e artigianale della città friulana che si svolgerà nei giorni 27-28-29 settembre. Nel corso del festival l’eccellenza artigianale dei mosaicisti locali dialogherà con i diversi linguaggi artistici (fotografia, musica, cinema) e con le arti applicate (design, arti decorative) con l’aspirazione di rendere più evanescenti i confini che ancora tendono a dividere questi due ambiti.

Alla presenza del Rettore Prof. Gianni Canova – che ha portato i saluti del nostro Ateneo agli intervenuti – il Sindaco di Spilimbergo, Enrico Sarcinelli, e l’Assessore al Turismo, Anna Bidoli, hanno posto l’accento su come il mosaico, cuore pulsante della cittadina friulana, rappresenti un valore capace di coniugare storia, tradizione e identità. Silvana Annicchiarico ha quindi illustrato il ricco programma del festival che, accanto a mostre, installazioni, workshop e incontri, ospiterà anche la proiezione in anteprima del cortometraggio Tessere, nato da un’idea della stessa curatrice e girato a Spilimbergo da un troupe composta da studenti del Corso di Laurea Magistrale in Televisione Cinema e New Media, coordinati dal regista e professore IULM Giuseppe Carrieri. Anche in questo modo gli studenti possono, nelle parole del nostro Rettore, “diventare narratori di un Paese che deve essere valorizzato”.

Scarica qui il programma del festival


Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin