News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryEventi
January 22, 2019

La rivoluzione dei dati e i suoi effetti

Il crescente uso di tecnologie online nel contesto competitivo, economico e sociale ha avuto come effetto principale la proliferazione di un ingente quantitativo di dati e informazioni a disposizione di soggetti diversi. Gli utenti lasciano tracce dei propri comportamenti umani e sociali attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie. Ogni comportamento produce informazioni e dati che possono essere elaborati e interpretati e che possono guidare scelte strategiche e di business. In questo contesto, la capacità di analisi, di lettura integrata, di comunicazione dei dati e di conversione delle informazioni in insight strategici rappresentano un asset fondamentale per i settori imprenditoriali e di ricerca. La rivoluzione avviata con l’utilizzo dei Big Data consente infatti l’implementazione di nuovi modelli di business, e allo stesso tempo fornisce ai decisori pubblici strumenti migliori per supportare i processi decisionali strategici.

La seconda conferenza internazionale sul tema “Data Science and Social Research” che si terrà nelle giornate del 4 (presso le Università Milano-Bicocca) e 5 febbraio (presso IULM) a partire dalle 8.30  e  ha come obiettivo quello di stimolare il dibattito proprio sul tema della rivoluzione dei dati nella ricerca sociale, adottando una prospettiva multidisciplinare. Clicca qui per scaricare il programma dettagliato. Statistici, informatici e studiosi delle diverse discipline che alimentano la ricerca sociale discuteranno le opportunità e le sfide della rivoluzione dei dati sociali per creare un terreno fertile per nuove visioni future. Si alterneranno sessioni in cui verranno affrontati temi diversi come per esempio applicazioni di Data Mining, Sentiment Analysis, Big Data and Machine Learning, a tavole rotonde su temi specifici discussi da importanti ospiti.

Sempre il 5 febbraio, alle 17.30, in IULM  si terrà l’evento “BINK Scientist”, una tavola rotonda che vedrà affermate professionisti discutere sul tema dello sviluppo professionale delle donne in realtà imprenditoriali caratterizzate da spinte vocazioni quantitative.

Alla tavola rotonda parteciperanno:

  • Emma Zavarrone, Professoressa di Statistica Sociale, Università IULM
  • Francesca Zajczyk, Professoressa di Sociologia Urbana, Università Milano-Bicocca
  • Fabrizia Malgieri, Editor-in-Chief, Gamereactor.it
  • Silvia Pettinicchio-Krebs, Fondatrice The Garage Milano
  • Laura Cerioli, Co-Founder di LeadHer Milano
  • Fiona Guiducci, WW Storage Services Category Manager HPE e appartenente a Fondazione Bellisario
  • Barbara Falcomer, Direttore Generale Valore D

L’evento inizierà alle 17.30 e concluderà la sessione dei lavori del convegno con l’obiettivo di stimolare un confronto consapevole sulle disparità di genere in ambito professionale e una riflessione sulla valorizzazione di forme di empowerment realizzate attraverso un uso strategico della comunicazione.

Maggiori informazioni sono disponibili al sito web della conferenza: https://www.dssr2019.unimib.it/

È possibile inoltre seguire in diretta i lavori tramite gli hashtag #dssr2019, #iulm, #unimib.

Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin
Right ArrowCategoria

Right Arrow Rete IULM

Masterx



ALIULM Associazione Laureati IULM