Moccagatta, Rocco


Critico e studioso di cinema, televisione e new media, dopo aver lungamente partecipato all’attività didattica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Brescia, da anni collabora con corsi integrativi e contratti d’opera intellettuale con l’Istituto di Arti, Culture e Letterature comparate della Libera Università IULM di Milano, occupandosi, in particolare, dei generi del cinema popolare e di cinema italiano contemporaneo e delle nuove forme di narrazione crossmediale tra webseries e branded entertainment.
Svolge e ha svolto attività di consulenza editoriale per i palinsesti, la programmazione e lo scouting di prodotto per canali free (Rai, MTV, La7) e pay (Paramount Comedy/Comedy Central).
Ha collaborato con diversi istituti di ricerca media e consumi di Milano con analisi desk e di scenario per i principali broadcaster nazionali e per le società di produzione più rilevanti. Attualmente svolge attività di ricerca e consulenza strategica con l'istituto di ricerca Neopsis, dove si occupa di strategie e trend dei mercati televisivi e crossmediali nazionali e internazionali, con particolare focus su webseries e branded content.
Ha scritto (con E. Gipponi) Le forme del classico. Contributi per l’analisi del cinema hollywoodiano, Arcipelago Edizioni, Milano 2013.
Suoi saggi e articoli sono apparsi in volumi collettanei (tra cui, tra i più recenti, Italia, cinema di famiglie. Storia, generi, modelli, Quaderni del CSCI. Rivista annuale di cinema italiano, 2013; Voglia di cinema. Comunicazione e promozione del film in Italia, Forum, 2013; Atlante del cinema italiano, Garzanti, 2012; La cultura italiana, Utet-Grandi Opere, 2010) e in riviste («Comunicazioni sociali», «Link. Idee per la televisione», «Comunicazione politica», «Segnocinema», «81/2»).
Dal 2008 al 2011 ha insegnato Analisi del prodotto televisivo e Scenari televisivi e mercati mediali internazionali presso il MAPPT (Master in analisi e progettazione prodotto televisivo) dell'Università Cattolica Milano
Dal  2002 al 2011 è stato responsabile didattico, collaboratore e opinionista in video per il programma televisivo “Il Grande Talk”, nato dalla collaborazione tra Sat2000/Tv2000 e l’Università Cattolica del Sacro Cuore (sede diMilano).
Scrive regolarmente su «Duellanti».

 

Principali aree di interesse scientifico:


Cinema: generi popolari del cinema italiano e del cinema hollywoodiano e internazionale; cinema italiano contemporaneo; strategie e politiche produttive e industriali; pratiche di product placement e brandizzazione contenuti cinematografici

Televisione e new media: fiction seriale e factual; analisi palinsesti e costruzione brand editoriali dei network televisivi; format crossmediali; pratiche di branded entertainment; webseries e nuove forme di narrazione transmediale.

 

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

INSEGNAMENTI A.A. 2018/2019

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità

- Storia ed estetica del cinema

Corso di Laurea Magistrale in Televisione, cinema e new media (Indirizzo: Televisione e cross media)

- Business televisivo e cross-mediale

INSEGNAMENTI A.A. 2017/2018

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità

Storia ed estetica del cinema
- Cinema delle origini, cinema classico

Corso di Laurea Magistrale in Televisione, cinema e new media (Indirizzo: Televisione e cross media)

- Elementi e modelli di business televisivo e cross-mediale

INSEGNAMENTI A.A. 2016/2017

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità

Storia ed estetica del cinema
- Cinema delle origini, cinema classico

Corso di Laurea Magistrale in Televisione, cinema e new media (Indirizzo: Televisione e cross media)

- Elementi e modelli di business televisivo e cross-mediale


INSEGNAMENTI A.A. 2015/2016

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità

Storia ed estetica del cinema
- Cinema delle origini, cinema classico

Corso di Laurea Magistrale in Televisione, cinema e new media (Indirizzo: Televisione e cross media)

- Elementi e modelli di business televisivo e cross-mediale


INSEGNAMENTI A.A. 2014/2015

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità

Storia ed estetica del cinema
- Cinema delle origini, cinema classico

Corso di Laurea Magistrale in Televisione, cinema e new media (Indirizzo: Televisione e cross media)

- Elementi e modelli di business televisivo e cross-mediale

- E non se ne vogliono andare. L’eterna adolescenza della/nella commedia italiana contemporanea in L. Malavasi (a cura di), Italia, cinema di famiglie. Storia, generi, modelli, Quaderni del CSCI. Rivista annuale di cinema italiano, n. 9, Barcellona, 2013, pp. 79-85

- Strategie e forme di comunicazione del cinema italiano. Uno sguardo d’insieme e Ricordati di me. Corsi e ricorsi nella costruzione dei titoli dei film (con M. Grizzaffi) in G. Canova (a cura di), Voglia di cinema. Comunicazione e promozione del film in Italia, Forum, Udine 2013, pp. 11-31 e 81-98

- E. Gipponi, R. Moccagatta, Le forme del classico. Contributi per l’analisi del cinema hollywoodiano, Arcipelago Edizioni, Milano 2013

- Non drammatizziamo… E’ solo questione di titoli, in “8 1/2 - Numeri, visioni e prospettive del cinema italiano”, 6, 2013, Istituto Luce-Cinecittà (con Anica e Direzione generale cinema), Roma 2013, pp. 6-7

- Ci salveranno le webserie? in “8 1/2 - Numeri, visioni e prospettive del cinema italiano”, 2, 2013, Istituto Luce-Cinecittà (con Anica e Direzione generale cinema), Roma 2013, pp. 30-33

- I margini dello stivale: soglie, sconfinamenti, inclusioni ed esclusioni (con A. Franceschini e M. Buratti), La retorica della provincia, L’Italia dei gestacci. Piccola riflessione sulla dittatura del gestuale nella commedia comica italiana, La lingua salvata: dialetti, gerghi e umori regionali, Come un’ovatta. Bologna e il cinema studentesco, Questione di carattere. Notarelle spicciole sul ruolo del caratterista nel cinema italiano contemporaneo in G. Canova e L. Farinotti (a cura di), Atlante del cinema italiano. Corpi, paesaggi, figure del contemporaneo, Garzanti, Milano 2011, pp. 3-15, 53-79, 271-284, 285-299, 51-52, 330-333

- Louis Bayman (edited by) Directory of World Cinema: Italy, Intellect, Bristol Uk/Chicago Usa 2011 The Beach (pp.113-114), The Easy Life (119-121), The Horrible Dr. Hitchcock (164-165), Lust of the Vampire (167-169), Hercules (185-186), The Witch’s Curse (198-199)

- Chiambretti Night e Heroes in A. Grasso e M.Scaglioni (a cura di), Televisione convergente. La tv oltre il piccolo schermo, Link Ricerca, RTI, Milano 2010, pp. 157-166 e 213-222.

- Trust No 1: strategie e politiche di espansione cinematografica di un franchise seriale tv: il caso X-Files in A. Grasso e M. Scaglioni (a cura di), Arredi di serie, “Comunicazioni sociali”, 1, 2009, Vita e pensiero, Milano 2009, pp.80-92.

- Import/export: scambi economici e simbolici fra cinema italiano e mercato globale nei processi di produzione, distribuzione e consumo in La cultura italiana, diretta da Luigi Luca Cavalli Sforza, Vol. IX, Musica, Spettacolo, Fotografia, Design, a cura di U. Volli, UTET, Torino 2009, pp. 440-457

- Forme dell’identità culturale: i generi minori del cinema italiano come messa in forma del cambiamento in La cultura italiana, diretta da Luigi Luca Cavalli Sforza, Vol. IX, Musica, Spettacolo, Fotografia, Design, a cura di U. Volli, UTET, Torino 2009, pp. 476-495

- L’urlo, La chiave, Non si sevizia un paperino, Colpo rovente, Kick the Cook in G. Canova (a cura di) Il comune senso del pudore, Ancona 2008

- L’alba dei morti viventi. Apocalittico ma integrato in L. Gandini, A. Bellavita (a cura di) Ventuno per undici: fare cinema dopo l’11 settembre, Le Mani, Genova, 2008

- Trash, in Marco Belpoliti – Gianni Canova – Stefano Chiodi (a cura di), annisettanta - il decennio lungo del secolo breve, Catalogo dell’omonima mostra, Skira editore, Milano 2007, p. 479.

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

Right ArrowContatti

Tel.
Fax.
[email protected]

Right ArrowOrari di ricevimento

Riceve gli studenti previo appuntamento da concordare scrivendo al seguente indirizzo : [email protected]


Right Arrow Rete IULM

Masterx



ALIULM Associazione Laureati IULM