D'Aloia, Adriano


Adriano D’Aloia (Milano 1980) è ricercatore in Cinema, fotografia e televisione all’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, dove insegna Forme e linguaggi dello spettacolo e Semiologia dei media. Nel 2010 ha conseguito il dottorato di ricerca in Culture della Comunicazione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove ha insegnato Linguaggi e semiotica dei prodotti mediali. Dall’anno accademico 2014/15 insegna Teoria della fotografia in IULM. È membro della redazione delle riviste accademiche Comunicazioni Sociali. Journal of Media, Performing Arts and Cultural StudiesCinéma&Cie. International Film Studies Journal e L'avventura. International Journal of Italian Film and Media Landscapes. È autore di volumi e saggi sull’esperienza mediale, giornalista e scrittore.

 

Aree di interesse scientifico

Teoria e storia della fotografia

Estetica e filosofia dell’immagine

Teoria e storia dei media audiovisivi

Rapporti fra le psicologie e l’esperienza mediale

Neuroscienze ed esperienza mediale

 

 


Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

 

 

INSEGNAMENTI A.A. 2017/2018

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

- Teoria e tecnica della fotografia


INSEGNAMENTI A.A. 2016/2017

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

Teoria e tecnica della fotografia
- Teoria della fotografia

INSEGNAMENTI A.A. 2015/2016

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

Teoria e tecnica della fotografia
- Teoria della fotografia
 

INSEGNAMENTI A.A. 2014/2015

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo (in comune con Comunicazione nei mercati dell'arte e della cultura)

Teoria e tecnica della fotografia
- Teoria della fotografia

Teorie del cinema. Il dibattito contemporaneo, a cura di Adriano D’Aloia e Ruggero Eugeni, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2017.

Fashionating Images. Audiovisual Media Studies Meet Fashion, numero monografico di Comunicazioni Sociali. Journal of Media, Performing Arts and Cultural Studies, no. 1, January-April 2017, a cura di Adriano D’Aloia, Marie-Aude Baronian e Marco Pedroni.

Snapshot Culture. The Photographic Experience in the Post-Medium Age, numero monografico di Comunicazioni Sociali. Journal of Media, Performing arts and Cultural studies, no. 1, January-April 2016, a cura di Adriano D’Aloia e Francesco Parisi.

Neurofilmology. Audiovisual Studies and the Challenge of Neuroscience, numero monografico di Cinéma&Cie. International Film Studies Journal, no. 22-23, Spring/Fall 2014, a cura di Adriano D’Aloia e Ruggero Eugeni.

La vertigine e il volo. L’esperienza filmica fra estetica e neuroscienze cognitive, Fondazione Ente dello Spettacolo, Roma, 2013.

Rudolf Arnheim, I baffi di Charlot. Scritti italiani sul cinema 1932-1938, a cura di Adriano D’Aloia, Kaplan, Torino, 2009.

È inoltre autore di numerose pubblicazioni in volumi e in riviste accademiche nazionali e internazionali. L’elenco completo è disponibile sul sito www.adrianodaloia.net.

 

 


Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

Right ArrowContatti

Tel.
Fax.
[email protected]

Right ArrowOrari di ricevimento

Riceve su appuntamento da concordare via email.


Right Arrow Rete IULM

Masterx



ALIULM Associazione Laureati IULM