Avvisi e comunicazioni

Rimborso tassa di iscrizione e contributi universitari a.a. 2017/2018 - Studenti iscritti ad anni successivi beneficiari di Borsa di studio regionale

Si comunica agli studenti beneficiari delle Borse di studio regionali per l’anno accademico 2017/2018, iscritti ad anni di corso successivi al primo, che è stato disposto in data 20 settembre 2018 il pagamento dei rimborsi della tassa di iscrizione e dei contributi universitari.
Il pagamento avverrà tramite bonifico bancario sulle coordinate della Card Ateneo Più degli studenti interessati.
 

Assegnazione fascia contributiva universitaria a.a. 2018/2019

In data 2 luglio 2018 è stata avviata la procedura per la richiesta di assegnazione della fascia contributiva universitaria per gli studenti immatricolati nell'a.a. 2018/2019. La procedura è disponibile all'interno dello Sportello Tasse - DSU, in questa pagina nella colonna di destra, e scadrà il 31 ottobre 2018. Gli studenti iscritti ad anni successivi al primo potranno compilare la richiesta a partire dal 1° agosto 2018. Si precisa che la richiesta non va compilata obbligatoriamente e che la mancata compilazione comporterà l'inserimento automatico nella fascia massima di contribuzione universitaria.
 

Detrazioni fiscali per tasse e contributi universitari da esporre nella dichiarazione dei redditi 2018 - anno d'imposta 2017

La Legge di stabilità 28 dicembre 2015, n. 208 ha apportato alcune importanti semplificazioni in merito alle detrazioni fiscali per tasse e contributi dovuti per la frequenza di corsi di istruzione.
Precisamente, i commi 954 b) e 955 dell’art. 1 della predetta Legge di stabilità hanno ridefinito l’art. 15, comma 1, lett. e) del TUIR prevedendo le detrazioni:

comma 954 b): “le spese per frequenza di corsi di istruzione universitaria presso università statali e non statali in misura non superiore, per le università non statali, a quella stabilita annualmente per ciascuna facoltà universitaria con decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca da emanare entro il 31 dicembre, tenendo conto degli importi medi delle tasse e contributi dovuti alle università statali.”;
comma 955: le disposizioni di cui al comma 954, lettere a) e b), si applicano a partire dall’anno di imposta 2015.

Si rammenta che la detrazione spetta al soggetto che ha effettivamente sostenuto l’onere.

Le ricevute dei pagamenti sono - a tutti gli effetti di legge - quietanze liberatorie e possono essere utilizzate come documenti legali nelle dichiarazioni dei redditi. Possono essere esibite tutte le ricevute pagate nel corso dell’anno di riferimento dei redditi da dichiarare, anche se relative a due anni accademici distinti.

Relativamente all'anno di imposta 2017, si invitano gli studenti a verificare l'entità degli importi detraibili nel Decreto Ministeriale del 28 dicembre 2017.

Regolamento tasse e contributi universitari a.a. 2018/2019

In data 20 febbraio 2018 è stato pubblicato il Regolamento tasse e contributi universitari per l'a.a. 2018/2019. Il Regolamento è disponibile per il download in questa pagina, in alto nella colonna di destra.



Right Arrow Presentazione delle domande

Presentazione delle domande

Cliccando sul banner di seguito potrai accedere allo Sportello Tasse - DSU e avviare la procedura per la presentazione della fascia contributiva universitaria.


Right Arrow Avvisi e le comunicazioni

Clicca qui per gli avvisi e le comunicazioni relativi alle tasse e ai contributi.



Right Arrow Contatti

Ufficio Tasse, contributi e Diritto allo Studio
[email protected]
Tel 02/891412851 - 2816 - 2635
Fax: 02/891416990

Orari di apertura al pubblico:

9.30/12.30 14.00/16.30

 


Right Arrow Rete IULM

Masterx

ALIULM Associazione Laureati IULM