Dottorato in Communication, Markets and Society

Il Dottorato in “Communication, Markets and Society” dell’Università IULM propone un percorso interdisciplinare di alta formazione incentrato sulla comunicazione e principalmente sulla comunicazione d’impresa. Nasce dall’esperienza maturata in tale ambito da parte dell’Università IULM, che ha sviluppato una specifica interpretazione dei mercati, dei consumi e delle diverse forme di comunicazione ad essi relative, considerati parte di un unico contesto culturale e sociale in costante cambiamento.

Il Dottorato in “Communication, Markets and Society” segue nella sua impostazione il modello internazionale dei PhD e si occupa delle seguenti aree disciplinari: communication studies, media studies, economics, management, marketing, neuromarketing, psychology of consumption, sociology of consumption. Dedica attenzione anche all’analisi delle principali metodologie di ricerca e promuove un’attività didattica e di ricerca basata su una prospettiva internazionale.

Il Dottorato in “Communication, Markets and Society” prevede tra i suoi sbocchi professionali la possibilità di un percorso accademico tanto in un contesto nazionale quanto in un contesto internazionale, ma rende possibili anche professioni aziendali relative all’ambito del marketing e della comunicazione d’impresa o collocazioni in agenzie di comunicazione di eccellenza.

 

Cicli attivati

XXXV

 

Durata del Dottorato

3 anni

 

Coordinatore del Collegio dei Docenti

Prof. Vanni Codeluppi

 

Componenti Collegio dei Docenti

Prof. Vanni Codeluppi
Prof. Luca Barbarito
Prof. Manuela De Carlo
Prof Daniela Corsaro
Prof Guido Di Fraia
Prof Mauro Ferraresi
Prof Francesco Massara
Prof Aurelio Mauri
Prof. Alessandra Mazzei
Prof. Ariela Mortara
Prof. Stefania Romenti
Prof. Vincenzo Russo
Dott. Alberto Mingardi
Prof. Angelo Miglietta
Dott. Guido Ferilli
Prof. Ruggero Sainaghi
Prof. Pietro Mazzola
Prof. Rosantonietta Scramaglia
Dott. Francesca d’Angella
Dott. Francesco Galli
Dott. Annamaria Esposito
Dott. Martha Friel
Prof. Angela Besana
Prof. Pierluigi Sacco