Società del Quartetto di Milano

La Società del Quartetto di Milano nasce nel lontano 1863 per iniziativa, tra gli altri, di Arrigo Boito e Tito Ricordi. Da allora questa istituzione ha contribuito a scrivere la storia della musica classica in Italia, vantando le prime esecuzioni nazionali della Nona di Beethoven, della Passione secondo Matteo di Bach, del Pierrot Lunaire di Schönberg. 

Il Quartetto di Milano e la IULM hanno stipulato una convenzione che garantisce agli studenti e ai dipendenti (docenti, dirigenti e personale tecnico-amministrativo) di usufruire della programmazione dei concerti a un prezzo davvero speciale: 2€ per gli studenti e 15€ per dipendenti e collaboratori.

Gli studenti e i dipendenti dell’Università IULM, potranno fruire delle condizioni agevolate loro riservate mediante l’esibizione del proprio badge presso la sede del Quartetto.

La convenzione è valida fino al 31 dicembre 2021.

Consulta qui la programmazione dei prossimi concerti