facebook

Modalità e criteri di ammissione

Requisiti di accesso

Possono candidarsi a sostenere il test di ammissione le seguenti tipologie di candidati:

  • cittadini italiani o comunitari in possesso di Diploma di Scuola secondaria superiore quinquennale di ordinamento italiano o titolo equivalente;
  • cittadini italiani o comunitari in possesso di un titolo di studio equivalente al Diploma di Scuola secondaria superiore conseguito al termine di un periodo scolastico non inferiore a 12 anni;
  • cittadini extra-UE previa presentazione della domanda di ammissione secondo quanto previsto dalle vigenti disposizioni in materia di ingresso, soggiorno e immatricolazione degli studenti stranieri/internazionali, nonché della valutazione della documentazione e della situazione specifica;
  • cittadini italiani che frequentano il quarto anno di Scuola secondaria superiore di ordinamento italiano - fatta eccezione per il Corso di laurea in Interpretariato e comunicazione, per il quale è vincolante la frequenza almeno del quinto anno;
  • cittadini italiani che frequentano il quinto anno di Scuola secondaria superiore di ordinamento italiano;
  • cittadini comunitari o extra-UE che stanno frequentando l’ultimo anno della Scuola secondaria del Paese di provenienza o un Foundation Year (corso propedeutico destinato a studenti internazionali non in possesso dei 12 anni di scolarità pregressa), previa valutazione della documentazione e della situazione specifica.

***

Per l’accesso al test di ammissione al curriculum in Corporate communication and Public Relations è richiesto un livello di conoscenza della lingua inglese pari almeno al B2 secondo lo standard del Common European Framework of Reference for Languages (CEFR). I candidati non in possesso di tale certificazione linguistica (o con certificazione non più valida) dovranno sostenere un apposito test di accertamento linguistico (Assessment test) con le modalità più sotto indicate.

Norme per lo svolgimento del test

I candidati dovranno presentarsi il giorno del test muniti:

  • della copia della ricevuta del pagamento della tassa di partecipazione al test;
  • di un documento di identità in corso di validità (carta di identità, patente o passaporto; permesso di soggiorno obbligatorio per candidati di cittadinanza extra UE);
  • di eventuale certificazione linguistica internazionale di conoscenza della lingua inglese di livello almeno B2 conseguita da non più di tre anni in originale;
  • per i candidati del Corso di laurea in Interpretariato e comunicazione è consigliato presentarsi muniti di eventuali certificazioni linguistiche per la lingua inglese e / o per ulteriori lingue straniere in originale;
  • per i candidati del Corso di laurea in Corporate Communication and Public Relations non madrelingua italiana è consigliato presentarsi muniti di eventuale certificazioni di conoscenza della lingua italiana.

L’orario di convocazione e l’aula verranno comunicati tramite email entro tre giorni dalla data del test.

Il test avrà inizio dopo le necessarie operazioni di riconoscimento dei candidati.

Nell’effettuazione del test i candidati dovranno attenersi scrupolosamente alle norme comunicate in aula, pena l’annullamento della prova.

Test di ammissione e graduatorie

Clicca qui per scaricare un esempio del test di ammissione

Per i Corsi di Laurea in:

  • Arti, spettacolo, eventi culturali
  • Turismo, management e cultura
  • Interpretariato e comunicazione

il test non è selettivo, ma finalizzato unicamente alla verifica delle competenze personali. Solo in caso di esaurimento dei posti disponibili sarà definita una graduatoria sulla base dell’esito del test finalizzata all’assegnazione dei posti residui.

Sulla base dell’esito del test potranno essere attribuiti, laddove previsto, Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) in specifiche materie. I criteri di attribuzione e le modalità di recupero verranno determinati con successiva delibera dei rispettivi Consigli di Facoltà.

***

Per i Corsi di Laurea in:

  • Moda e industrie creative
  • Comunicazione, media e pubblicità
  • Comunicazione d’impresa e relazioni pubbliche

l’accesso è selettivo e basato su una graduatoria elaborata sulla base del merito scolastico e dell’esito del test. In particolare, la posizione nella graduatoria è determinata (solo per i candidati già in possesso di diploma o frequentanti la quinta superiore):

  • per il 50% dall’esito del test;
  • per il 40% dal curriculum scolastico (media dei voti di terza e quarta superiore);
  • per il 10% dal livello di conoscenza della lingua inglese rilevato con il test di ammissione.

Le modalità di accesso sulla base del punteggio di inserimento nella graduatoria dipendono dalla sessione di svolgimento del test. In particolare:

  • per la 1° e 2° sessione saranno ammessi solo i candidati con un punteggio non inferiore al 70% del valore massimo;
  • per la 4° e ultima sessione saranno ammessi tutti i candidati sulla base della graduatoria definita con il punteggio ottenuto, fino ad esaurimento dei posti disponibili. I candidati con un punteggio inferiore al 70% del valore massimo eventualmente inclusi nella graduatoria potranno essere ammessi con l’attribuzione di OFA in specifiche materie. I criteri di attribuzione e le modalità di recupero verranno determinati con successiva delibera del Consiglio di Facoltà;
  • per la 3° sessione verrà adottato il medesimo criterio della 2° oppure della 4°, a seconda del numero di posti ancora disponibili per lo specifico Corso di laurea. Il criterio adottato per la 3° sessione verrà comunicato entro cinque giorni prima della data del test.

***

Per il Corso di Laurea in:

  • Corporate communication and Public relations (in lingua inglese)

 

l’accesso è selettivo e basato su una graduatoria elaborata sulla base del merito scolastico e dell’esito del test. In particolare, la posizione nella graduatoria è determinata (solo per i candidati già in possesso di diploma o frequentanti la quinta superiore):

  • per il 50% dall’esito del test;
  • per il 50% dal curriculum scolastico (media dei voti di terza e quarta superiore).

Per accedere al test è richiesto un livello di conoscenza della lingua inglese pari almeno al B2 secondo lo standard del Common European Framework of Reference for Languages (CEFR). In particolare:

  • i candidati in possesso di una certificazione linguistica internazionale conseguita da non più di tre anni potranno accedere direttamente al test. Copia digitale della certificazione andrà allegata durante il processo di iscrizione online al test, mentre il documento originale andrà esibito in occasione del test di ammissione;
  • i candidati non in possesso di una certificazione linguistica (o con certificazione non più valida) sosterranno un test di accertamento linguistico (Assessment test) il cui esito positivo (ovvero attestante un livello di conoscenza della lingua inglese uguale o superiore a B2) consentirà l’accesso al test.

I candidati che non supereranno tale accertamento linguistico potranno, se lo desiderano anche nella medesima giornata, accedere al test di ammissione al Corso di laurea in Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche (erogato in lingua italiana) senza il versamento di una ulteriore tassa di partecipazione; viceversa l’Assessment test potrà essere ripetuto senza costi aggiuntivi anche nelle sessioni successive.

I candidati che non avendo superato l’Assessment test in una sessione lo ripetano con successo in una successiva dovranno effettuare anche il test per l’accesso al Corso di laurea in Corporate communication and Public relations. A questo scopo non potrà essere considerato valido il test eventualmente già superato per il Corso di laurea in Comunicazione d’impresa e relazioni pubbliche (erogato in lingua italiana).

Le modalità di accesso sulla base del punteggio di inserimento nella graduatoria dipendono dalla sessione di svolgimento del test. In particolare:

  • per la 1° e 2° sessione saranno ammessi solo i candidati con un punteggio non inferiore al 70% del valore massimo;
  • per la 4° e ultima sessione saranno ammessi tutti i candidati sulla base della graduatoria definita con il punteggio ottenuto, fino ad esaurimento dei posti disponibili. I candidati con un punteggio inferiore al 70% del valore massimo eventualmente inclusi nella graduatoria potranno essere ammessi con OFA in specifiche materie. I criteri di attribuzione e le modalità di recupero verranno determinati con successiva delibera del Consiglio di Facoltà;
  • per la 3° sessione verrà adottato il medesimo criterio della 2° oppure della 4°, a seconda del numero di posti ancora disponibili per lo specifico Corso di laurea. Il criterio adottato per la 3° sessione verrà comunicato entro cinque giorni prima della data del test.

***

L’articolazione e la durata dei test per i diversi Corsi di laurea sono riportati nell’allegato 2 del presente Regolamento.

***

Nei giorni successivi all’effettuazione del test al candidato potrà essere sottoposto in via telematica un questionario conoscitivo, la cui compilazione è obbligatoria ma che non concorre in alcun modo alla determinazione della graduatoria né ha alcuna incidenza sui criteri di ammissione.

Effettuazione del test a distanza

I candidati cittadini stranieri residenti all’estero in possesso di titolo straniero potranno sostenere il test a distanza facendone richiesta a [email protected], previa valutazione del titolo di studio e seguendo la procedura loro dedicata.

***

Per eccezionali e comprovati motivi (es. domiciliazione all’estero per motivi di lavoro o studio nel periodo di svolgimento dei test, gravi motivi di salute che pregiudicano il trasferimento presso la sede dell’Ateneo, ricoveri ospedalieri, gravi motivi familiari, ecc.), opportunamente documentati, anche i cittadini italiani o stranieri residenti in Italia e in possesso di titolo italiano o straniero (in questo caso previa valutazione del titolo) potranno sostenere il test a distanza facendone richiesta al Preside della Facoltà di afferenza del Corso di interesse, utilizzando il modulo. La richiesta può essere indirizzata a [email protected], specificando nell’oggetto “richiesta test a distanza” e allegando:

  • modulo di richiesta compilato e sottoscritto;
  • copia della carta di identità;
  • documenti comprovanti le motivazioni alla base della richiesta.

La richiesta deve essere presentata almeno 7 giorni prima della data di scadenza della presentazione della domanda di ammissione al test. La valutazione del Preside della Facoltà è insindacabile.

A valle dell’autorizzazione del Preside il candidato potrà procedere all’iscrizione al test di ammissione secondo la procedura standard, salvo in specifici casi che verranno opportunamente indicati.

Lo svolgimento del test a distanza avverrà con il medesimo calendario e nelle medesime giornate previste per i test presso la sede dell’Ateneo, con una procedura che verrà per tempo comunicata ai diretti interessati. Si sottolinea la necessità, nelle giornate di svolgimento del test (in orari concordati compatibilmente con il fuso orario), di disporre continuativamente del tempo necessario (il test, una volta avviato, non può essere interrotto) e di un PC con connessione a Internet.

***

La possibilità di effettuazione di test a distanza per candidati ricadenti in eventuali altre casistiche (es. cittadino italiano residente all’estero e in possesso di titolo italiano) verranno valutate caso per caso.

Candidati con disabilità e candidati con DSA

I candidati con disabilità, in possesso di un certificato di invalidità civile e/o riconoscimento dello stato di handicap ai sensi della Legge 104/92 e i candidati con Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA), in possesso di certificazione DSA ai sensi della Legge 170/2010 potranno caricare la documentazione in formato pdf durante la procedura on line di iscrizione al test.

Tale documentazione dovrà essere in corso di validità e rilasciata a norma di legge. Per richiedere le misure compensative/dispensative dovranno presentare, almeno 7 giorni prima dello svolgimento della prova, apposita istanza inviando una mail al servizio diversaMENTE all’indirizzo: [email protected]


InfoPoint

Per informazioni
[email protected]
Tel: 800 363 363

Il numero verde (chiamata gratuita) è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Segreteria Studenti

[email protected]
Tel: +39 02 891412590

Orari di apertura sportelli: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 17.00

Segreteria online:  https://servizionline.iulm.it/Home.do