Doppiaggio, Adattamento e Traduzione di Opere Cinetelevisive

Un Master per approfondire il processo di doppiaggio cine-televisivo in tutte le sue fasi e che si propone di fornire tutti gli elementi necessari a formare la professione dell’adattatore cinetelevisivo.

Direttore Scientifico: Prof. Gianni Canova
Coordinatori Didattici: Dott. Carlo Cosolo – Dott. Gian Paolo Gasperi

Perchè scegliere il Master:

Che cosa sia il doppiaggio, nel bene e nel male, è risaputo. Quando vediamo un film o un telefilm e riconosciamo dagli attori o dalle ambientazioni o dallo stile che non si tratta di un’opera girata in italiano, ma “doppiata”, sappiamo che tale opera è stata sottoposta a un processo di localizzazione.

Quello che però, nella stragrande maggioranza dei casi, non sappiamo è come avviene realmente questo processo, quali sono le sue fasi e quali sono le figure professionali preposte a queste fasi.

Il Master Executive di “Doppiaggio-Adattamento e Traduzione di Opere Cinetelevisive” si propone di fornire tutti gli elementi necessari a formare la professione dell’adattatore cinetelevisivo.

Obiettivi e finalità

Il Master si incentrerà non tanto sulla formazione teorica, quanto su quella pratica, con continue esercitazioni e laboratori che si alterneranno a incontri con esperti e attori del settore che contribuiranno alla formazione di un professionista dalla preparazione molto specifica e già pronto a entrare nel mondo del lavoro ad alti livelli.

Il Master prevede un impegno complessivo di 132 ore, in formula part-time nei giorni di venerdì dalle 9 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13 a partire dal mese di febbraio 2017.

Struttura e durata

Il Master prevede un impegno complessivo di 132 ore, in formula part-time nei giorni di venerdì dalle 9 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13 a partire dal mese di febbraio 2017.

La struttura del Master sarà divisa nei seguenti Moduli Didattici:

  • Il doppiaggio.           
    Le figure professionali: Assegnazione del lavoro, Società di Edizione, Traduttore, Adattatore, Assistente, Direttore, Fonico di Doppiaggio, Doppiatori, Sincronizzatori, Fonico di Mix.
  • La filiera corrispondente: Distribuzione, Adattamento, Doppiaggio, Mix.
  • Tecnica dell’adattamento cinetelevisivo.
    La materia principale, il cuore del master. Questa sarà il corso portante che si alternerà alle altre materie che avranno più carattere formativo/informativo.
    In questo corso verranno insegnate le basi di un metodo che verrà praticato su base settimanale in due momenti: adattamento di scene di film/telefilm, seguito dalla verifica con la classe e il docente, per arrivare alla applicazione pratica, in sala con doppiatori professionisti. In sostanza una simulazione di tutto il processo che avviene realmente nella professione doppiaggio.
  • Nozioni di traduzione
    La traduzione, in quanto contatto e rapporto di scambio tra sistemi linguistici, è una questiona pratica e teorica di grandissima importanza per i comparatisti. Tradurre significa soprattutto trasferire pensieri e concezioni del mondo da una cultura in un'altra. Ogni forma di interpretazione è un atto di traduzione. La traduzione è anche il terreno utile all'incontro di culture diverse. Le traduzioni di un certo testo in diverse lingue nazionali mettono in comunicazione individui che non hanno coscienza di una o dell'altra lingua.
  • Nozioni di Storia del Cinema
    Il corso punta a introdurre gli studenti ai fondamenti del linguaggio cinematografico e all’analisi dei film, e a presentare la storia del cinema nelle sue linee di fondo. Nell’ambito del master si intende fornire un quadro complessivo della storia del cinema dalle origini fino a oggi. Seguendo uno sviluppo prevalentemente cronologico, ci si soffermerà sui tratti più salienti: descrizione dei movimenti, autori, correnti, progresso tecnologico, mutamenti e trasformazioni degli scenari produttivi, che hanno marcato la storia del cinema fino alla contemporaneità. Fondamentale sarà inquadrare la storia del cinema esplicando l’evoluzione del rapporto tra arte e industria e individuando momenti particolarmente significativi della storia.
  • Nozioni di localizzazione di videogiochi.
    Localizzare i testi all’interno di un videogioco, le sceneggiature e i dialoghi è un lavoro che richiede uno studio preciso. Con il termine “localizzazione” non si intende, banalmente, la traduzione del materiale audio, video o testuale presente in un gioco, quanto un vero e proprio lavoro di adattamento completo su tutti i fronti. Localizzare significa proprio adattare il contenuto di un prodotto al contesto in cui lo stesso sarà pubblicato. Non soltanto, quindi, una traduzione idonea a carpire il senso dell’espressione originale, ma anche una serie di modifiche culturali, espressive e talvolta artistiche rappresentative del luogo di vendita o di diffusione così da calare il giocatore all’interno di un mondo virtuale sempre più simile al proprio per aumentarne il senso di immersione.
  • Nozioni di Sottotitolazione.
    I sottotitoli non sono, come qualcuno può pensare, l’alternativa al doppiaggio, o almeno non solo. Anche all’interno di film doppiati ci possono essere dei sottotitoli, come nei documentari o in eventi di qualunque tipo. Del resto, al pari dell’adattamento labiale, anche il sottotitolo non è una semplice traduzione e ha le sue regole. Avere le basi per capire come muoversi anche in questo ambito può essere fondamentale.
  • Nozioni di edizione cinetelevisiva.             
    Un incontro con professionisti che curano l’edizione per distribuzioni cinematografiche e/o società di edizione che lavorano nel settore doppiaggio.

Sbocchi professionali:

  1. Adattatore
  2. Traduttore
  3. Direttore di Doppiaggio
  4. Doppiatore
  5. Sincronizzatore

Contatta e incontra

Scuola di Comunicazione Iulm, offre, su appuntamento, un servizio di orientamento per tutti coloro che desiderano un aiuto per indirizzare le proprie scelte e individuare il master più in linea con le proprie aspettative e inclinazioni. Sarà l’occasione per incontrarsi, conoscere le opportunità offerte dal master e raccogliere materiale informativo .

Per fissare un appuntamento contattaci allo 02/891412311 o scrivi a info.sdc@iulm.it.   
 

 

Right ArrowContenuti correlati

Right Arrow Ulteriori informazioni

Avvio del corso: febbraio 2017
Monte ore complessivo: 132 ore
Chiusura preiscrizioni: 17 febbraio 2017.
Orari lezioni: formula part-time nei giorni di venerdì dalle 9 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13
Costo complessivo: €5.500€ + IVA.


Right Arrow Contatti

Scuola di Comunicazione IULM
Via Carlo Bo 1, 20143 Milano
Tel. 02 89 141 2311
Fax 02.89.141.2371

info.sdc@iulm.it


Right Arrow Iscriviti