Sede di Milano

Campus universitario che favorisce non solo lo studio e la ricerca, ma anche lo sviluppo dei rapporti sociali nella comunità universitaria ponendolo come punto di incontro tra l’Università e la città.

Sede di Milano

Il campus IULM, frutto della cooperazione ingegneristica e artistica dell'ingegner Roberto Guiducci e dell'architetto Lorenzo Guiducci, è stato ultimato nel 1993.

Il nucleo centrale è l'edificio 1 dove son presenti il rettorato, diversi uffici e aule. Lo IULM 1 è caratterizzato da un sistema di scale mobili e che permette di raggiungere velocemente uno dei sei piani in cui è suddiviso.

 

Dal 2000 ad oggi il campus ha avuto un ulteriore ampliamento, rivalorizzando il territorio circostante. Sono stati costruiti altri nuovi edifici che oggi ospitano i Dipartimenti-Istituti di ricerca, nuove aule, la libreria universitaria, i servizi di ristorazione, la residenza studentesca e nuovi auditorium.

 

Il nuovo edificio IULM Open Space (IULM 6), con due moderni Auditorium e un eccezionale spazio espositivo, completa il Campus IULM arricchendolo non solo di nuovi spazi e servizi, ma anche di una nota creativa fortemente originale, in un dialogo costante tra il polo accademico e la città.