Tasse e contributi

L’Università IULM ha adottato un sistema di pagamento delle tasse e dei contributi universitari incentrato su "fasce di contribuzione" applicate al nucleo familiare sulla base dell’indicatore ISEE per prestazioni universitarie.

Gli importi delle tasse e dei contributi nonché la modalità di assegnazione della fascia sono disciplinate dal Regolamento tasse e contributi universitari per l'anno accademico 2018/2019 - Assegnazione della fascia contributiva ISEE.

A partire dal 2 luglio per gli studenti immatricolati, e dal 1° agosto per gli studenti che rinnovano l’iscrizione ad anni di corso successivi al primo, fino al 31 ottobre 2018, gli studenti interessati potranno richiedere l’assegnazione della fascia contributiva, esclusivamente attraverso la compilazione del form online disponibile al seguente link. (Si consiglia di prendere attenta visione del Regolamento prima di procedere alla compilazione del form online). Gli studenti che non presenteranno alcuna richiesta saranno collocati d’ufficio in fascia massima di contribuzione. L’assegnazione della fascia ha validità annuale. Pertanto, ogni anno accademico dovrà essere presentata la richiesta.

Il pagamento delle tasse universitarie è ripartito in tre rate: la prima, uguale per tutti gli studenti, da versare all'atto dell'immatricolazione o entro il 30 settembre 2018 per gli studenti che rinnovano l’iscrizione, la seconda entro il 13 dicembre 2018 e la terza entro il 31 marzo 2019. La seconda e la terza rata vengono definite in base alla fascia di contribuzione assegnata, ove lo studente ne abbia presentato richiesta.

Inoltre, gli studenti sono tenuti al pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio universitario, pari attualmente a € 140, e dell’imposta fissa di bollo oggi pari ad € 16. L’importo complessivo di € 156 viene sommato a quello della prima rata delle tasse universitarie.

I bollettini MAV per effettuare il pagamento della seconda e terza rata verranno resi disponibili a partire da fine novembre 2018 nell’area riservata dello Sportello di Segreteria online (selezionando la voce Segreteria >> Tasse) alla quale lo studente accede con le proprie credenziali. È possibile pagare presso qualsiasi istituto bancario in Italia, attraverso il servizio di internet banking o direttamente allo sportello bancario interno all’Ateneo.

Ogni ritardato pagamento comporta l’addebito di una penale, pari a € 50 per pagamenti fino a 3.000 euro, a € 100 per gli importi superiori, oltre al blocco di tutte le attività didattiche e amministrative.

PER GLI STUDENTI STRANIERI E ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO

Per gli studenti di nazionalità estera, appartenenti all’Unione Europea ed extra-comunitari, e per gli studenti di nazionalità italiana, il cui nucleo familiare risieda all’estero ove produca redditi e patrimoni, che nell’anno accademico 2018/2019 si immatricolano ad un corso di laurea o ad un corso di laurea magistrale, a tempo pieno o parziale, è prevista una fascia contributiva unica indicata nel Regolamento tasse a.a. 2018/2019.

PER GLI STUDENTI LAVORATORI

La conciliazione del percorso di studio con l’attività lavorativa è un’azione che in IULM viene valorizzata favorendo il life long learning e, dunque, la partecipazione anche dei lavoratori-studenti. È possibile, infatti, l’iscrizione part-time, ovvero un patto formativo che prevede di dimezzare i CFU attesi in un anno e di conseguenza di raddoppiare gli anni di iscrizione in corso (abbattendo proporzionalmente la retta). L'iscrizione part-time fa riferimento ad un apposito regolamento, pubblicato a questo link.

DIRITTO ALLO STUDIO

Nell’ottica di agevolare la frequenza ai corsi di livello universitario e post-universitario l’Università IULM promuove servizi ed interventi per il diritto allo studio: borse di studio regionali, borse di studio IULM, alloggio presso le residenze universitarie (Santander e Moncucco), servizio mensa e contributi per la mobilità internazionale. Clicca qui per i dettagli.

RATEIZZAZIONE DELLE TASSE UNIVERSITARIE

L’Università IULM offre ai propri studenti la possibilità di accedere a condizioni agevolate al pagamento rateale delle tasse universitarie grazie ad un accordo stipulato con la Banca Popolare di Sondrio.

Se sei uno studente che si sta immatricolando al primo anno avrai la possibilità di dilazionare il pagamento delle rate di importo pari o superiore ad € 1.000, inclusa la prima, fino a un massimo di 12 mesi. L’importo massimo finanziabile di ognuna delle 3 rate annuali è pari ad € 3.000.

Se sei uno studente iscritto, hai accumulato almeno 30 CFU e sei in regola con il pagamento delle tasse, puoi richiedere la IULM Card per accedere alla rateizzazione mensile dei pagamenti. Clicca qui per i dettagli sulla IULM Card e per i contatti.