Master.Lab: Design Direction e Management

L'arte come matrice dell'Impresa contemporanea

Master Universitario di I livello  
I edizione a.a. 2017-2018

Direzione Scientifica
Prof. Vincenzo Trione, Preside della Facoltà di Arti, turismo e mercati IULM 
Prof. Gino Finizio, design director e docente di design Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli
 

OBIETTIVI FORMATIVI

L’arte d’avanguardia, la moda, il design, la comunicazione, l’allestimento e la fotografia sono elementi essenziali per l’innovazione d’impresa Made in Italy che opera in ambito internazionale. Un’attenta valutazione dei mutamenti di scenario (megatrends, trends) delle variabili economiche, sociali e tecnologiche, consente alle aziende di elaborare strategie di medio e lungo periodo e di costituire e aggiornare una gamma di prodotti adatti ad un mercato globale in continuo cambiamento. Una strategia di comunicazione efficace e coerente con la mission e il posizionamento strategico della compagnia, accolta dai fans, aumenta il valore del marchio e favorisce la penetrazione nei paesi emergenti. L’individuazione tempestiva dei segnali deboli e la cultura dei luoghi sono fonte di ispirazione per progettare programmi e prodotti di nuova concezione. La matrice rimane il Made in Italy, come marchio e come metodo di lavoro: “pensiero e azione”. Il sapere di culture antiche, che hanno segnato il percorso dello sviluppo di paesi e la partecipazione al progresso contemporaneo, consente di progettare il possibile futuro industriale. L’arte, il design, la moda  e il turismo sono elementi indispensabili per promuovere l’Italia come Paese d’avanguardia nell’impresa contemporanea internazionale. L’Arte Industriale, l’eleganza e la qualità del manufatto determinano la differenza dei prodotti rispetto ai concorrenti diretti: identità d’impresa. Il percorso creativo, in stretta connessione con il centro ricerca aziendale, un metodo di sviluppo organico ed il processo produttivo, conducono al successo. L’integrazione funzionale tra cultura del progetto e cultura d’impresa, industriale e di servizio, è un fattore determinante per il mantenimento della leadership di mercato e la difesa nei confronti di aziende concorrenti che praticano un marketing aggressivo. Il Design Director sottoposto ad aggiornamento e formazione continua è un profilo professionale, capace di condurre l’impresa contemporanea attraverso: ricerca, ideazione, advanced design, sviluppo, lancio di prodotti e collezioni, gestione creativa di nuovi programmi e di servizi di utilità pubblica e privata. Il Design Director è adatto ad ogni contesto e attività operativa e può aumentare il valore del Made in Italy in particolare nell’ambito della moda, del design, dei beni culturali, del turismo, dell’e-commerce e di una nuova cultura di urbana in armonia con la natura. La creatività diviene una disciplina d’impresa.
 

PERCHÉ SCEGLIERE IL MASTER

Obiettivi

Per intraprendere la carriera di Design director, una figura strategica nell’impresa contemporanea preposta all’ideazione, sviluppo, lancio e gestione di nuovi prodotti e servizi nell’ambito della moda, del design, dei beni culturali, del turismo, dell’ecommerce e della nuova civiltà urbana.

Pacchetto formativo

Il master introduce i partecipanti alla conoscenza della storia dell’impresa contemporanea e delle discipline emergenti (design, marketing, logistica, virtualità, sistema moda, e-commerce, comunicazione, promozione, allestimento, gestione eventi, fotografia). Questo verso l’internazionalizzazione dei mercati, in modo da poter rispondere in termini di prodotti e servizi innovativi, esclusivi e distintivi e adatti ad ogni luogo. Il design, le tecnologie esistenti e possibili, i nuovi materiali, il color and trim e il tailor made per corpi fermi e in movimento, l’umanizzazione dei prodotti in l’armonia con la natura consentono di sviluppare nuove attività per un progresso aziendale etico e sostenibile.
L’approfondimento teorico della materia, unito allo sviluppo di progetti, in stretta connessione con aziende di riferimento (design, moda, cultura urbana e avanguardia industriale) consolida la figura del Design director, come promotore di un nuovo rinascimento dell’arte industriale Made in Italy.

Metodo

L’integrazione tra cultura d’impresa e cultura del progetto si realizza con docenze e testimonianze di esperti della moda, del design, del turismo, dell’arte industriale, della gestione urbana e dei flussi di mobilità (acqua, ferro, gomma, aria) workshop ed esperienze in luoghi di cultura e di progetto: advanced design. Una formazione professionale competitiva nel contesto internazionale.

Organizzazione

Frequenza obbligatoria dal lunedì al venerdì - durata 6 mesi. Didattica articolata in moduli, laboratori, esercitazioni, stage e prova finale.

Destinatari

Laureati di primo livello e delle lauree quadriennali e quinquennali di tutte le università italiane ed estere. Studenti stranieri in possesso di un titolo di studio equipollente e legalmente riconosciuto.

Didattica

Il Master prevede una frequenza obbligatoria per le lezioni in aula, che si terranno dal lunedì al venerdì per 6 mesi. La didattica del Master è articolata in moduli, laboratori, esercitazioni, stage e prova finale. Alla fine di ogni modulo verrà svolta un’esercitazione collegata a un laboratorio didattico e gli studenti dovranno quindi sostenere una prova di valutazione di profitto per l’acquisizione dei crediti previsti. Alla fine del corso il Coordinamento del Master presenterà una proposta di Stage ad ogni studente frequentante. Coloro che supereranno la prova finale del Master acquisiranno 60 crediti formativi universitari (CFU), per il conseguimento dei quali è necessario frequentare almeno l’80% del monte ore complessivo e superare le prove di valutazione.

Faculty

La faculty è costituita da: 1. docenti di università italiane che da anni svolgono attività di formazione e ricerca; 2. manager, imprenditori, professionisti; 3. esperti di scenario, di impresa e dei settori del design, della moda, del turismo e beni culturali, della trasformazione della città e del Made in Italy .

Aziende sponsor e Partner

Il Master prevede rapporti con aziende primarie del design, della moda, del turismo, dell’evoluzione della città e del Made in Italy attraverso stage, progetti, workshop o seminari e la partecipazione di managers, esperti e imprenditori alle attività di formazione, laboratorio sperimentale, advanced design e design.


Right Arrow Ulteriori informazioni

Costo complessivo 
Studenti comunitari: 9.500 €
Studenti non comunitari: 11.400 €

Numero di crediti formativi: 60
Numero di partecipanti ammessi: dai 20 ai 40

Preiscrizioni: da aprile 2017 al 22 dicembre 2017
                       
Data inizio: 22 gennaio 2018


Right Arrow Iscriviti online

Iscriviti online


Right Arrow Sbocchi professionali

Il Master forma i seguenti profili professionali:

  • Design director                                                              
  • Design manager
  • Responsabile del percorso creativo                            
  • Direttore comunicazione                                               
  • Responsabile pubblicità e promozione                       
  • Responsabile eventi                                                        
  • Responsabile collezioni e marchi
  • Direttore marketing
  • Direttore allestimento e fotografia
  • Product manager
  • Brand manager
  • Direttore creativo
  • Responsabile nuove collezioni
  • Responsabile canali di vendita e marchi
  • Responsabile Strat. comunicazione
  • Public relations
  • City branding

Right Arrow Contatti

Scuola di Comunicazione IULM,
via Carlo Bo, 1- 20143 Milano

Tel. + (39) 02 8914 12311
Fax + (39) 02 8914 12371
info.sdc@iulm.it


Right Arrow Rete IULM

LAB IULM

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille