Arti del racconto

Il Master di I livello in Arti del racconto. Letteratura, cinema, televisione plasma i narratori di domani grazie a un percorso formativo che ai fondamenti culturali della scrittura creativa e alle tecniche della narrazione affianca laboratori, workshop, conferenze e case studies con autorevoli esperti del settore.

Master di I livello in Arti del racconto. Letteratura, cinema, televisione (60 CFU)

II edizione
Direttore scientifico
: Prof. Gianni CanovaProf. Antonio Scurati
Coordinatore didattico: Prof. Antonio Scurati
Costo complessivo: 8.500 € 

Siamo una specie che racconta storie, che alza lo sguardo verso l’orizzonte. Lo facciamo per spiegarci il mondo. Lo facciamo, soprattutto, per “stare al mondo”, per mettere ordine nelle cose, per fugare i terrori notturni, per donare un senso al nostro esserci, per dare forma al tempo. La narrazione è un fenomeno umano totale: accompagna ogni aspetto della vita umana in ogni cultura e in ogni momento della sua storia millenaria, dai racconti di caccia incisi sulle pareti di caverne del Neolitico alle grandi serie televisive trasmesse via internet.

Il Master in ARTI DEL RACCONTO si propone di formare i narratori di domani facendone gli eredi di questa plurimillenaria tradizione nella convinzione che gli attuali e i futuri professionisti del racconto letterario, cinematografico, televisivo attingano e attingeranno ancora a questo sterminato archivio di un tempo profondo.

La tecnica senza cultura è un’arma spuntata. La cultura senza tecnica è disarmata.

Fedele a questa convinzione, il Master sarà strutturato in due stagioni formative, corrispondenti a due semestri. La prima, FONDAMENTA, vedrà alcuni tra i migliori studiosi italiani impegnati a fornire agli studenti un’istruzione di livello superiore riguardo ai fondamenti culturali della narrazione, orientati a finalità creative; nella seconda, EXPERIMENTA, alcuni tra i migliori romanzieri, registi, sceneggiatori italiani – Matteo Garrone, Mario Martone, Walter Siti, Francesco Piccolo, Paolo Giordano, Antonio Scurati, Ludovica Rampoldi, Alina Marazzi, solo per citarne alcuni) trasmetteranno, attraverso laboratori e workshop, le tecniche e le pratiche del racconto letterario, cinematografico, televisivo (tra questi, il corpo docente del master conta 2 Gran Prix della giuria al Festival di Cannes, 9 David di Donatello, 3 premi Strega,1 premio Campiello).

A chi si rivolge
Il Master è rivolto a tutti i laureati triennali( o quinquennali) con interessi per la scrittura narrativa letteraria, giornalistica, cinematografica o televisiva.

Organizzazione della didattica
La didattica sarà di altissimo profilo, sia sul versante culturale che su quello pratico-operativo. Il Master sarà strutturato, infatti, in due stagioni formative, corrispondenti a due semestri. La prima, Fondamenta, vedrà i migliori studiosi italiani impegnati a fornire agli studenti un’istruzione di livello superiore riguardo ai fondamenti culturali della narrazione, orientati a finalità creative; nella seconda, Experimenta, i migliori scrittori, registi, sceneggiatori di fama nazionale e internazionale trasmetteranno, attraverso lezioni, laboratori e workshop, arti e tecniche del racconto letterario, cinematografico, televisivo. Tra gli autori che hanno dato la loro adesione figurano già tre premi Strega, un premio Campiello, due David di Donatello, due Grand Prix al Festival di Cannes.

Il corso, strutturato in lezioni frontali, laboratori ed esercitazioni, comprende 420 ore di aula, 780 di studio e 300 di tirocinio/stage e si svolge cinque giorni alla settimana. La valutazione finale dei corsisti si baserà sulle competenze acquisite e su prove pratiche in cui gli studenti esprimeranno la propria creatività assistiti e indirizzati da docenti e autori. Il cammino formativo culminerà in uno stage presso una grande azienda culturale leader nel settore dello storytelling.

Stage
Il cammino formativo culminerà in uno stage presso aziende culturali leader nel settore dello storytelling, in un ventaglio di partner davvero straordinario per ampiezza e prestigio (Rai Cinema, Sky, Indigo Film, Wildside, Fandango, Archimede Film, Notorious Pictures, Indiana Production, Mondadori, Feltrinelli, Gruppo Gems, Bompiani, Neri Pozza, Nottetempo, Harper-Collins Italia, Marcos y Marcos, The Italian Literary Agency, Milano Film Festival, Filmaker Festival).

Sportello didattico
Oltre ai corsi – che già prevedono numerose esercitazioni di scrittura – gli studenti saranno costantemente affiancati da tutor che seguiranno individualmente l’evoluzione del loro apprendimento e dei loro esperimenti creativi.

Opportunità e sbocchi professionali
La formazione di questo Master offre un'ampia possibilità di sbocchi nelle professioni creative.

Il Master forma, tra gli altri, i seguenti profili professionali:

  • Scrittore di romanzi e racconti
  • Reporter
  • Video maker
  • Sceneggiatore cinematografico
  • Story editor per il cinema e le serie televisive
  • Sceneggiatore di serie tv e web series
  • Autore televisivo
  • Assistente alla produzione

Il settore privato e pubblico dell'industria culturale creativa dell’adudiovisivo e dell’editoria occupa in Italia svariate migliaia di addetti e registra l’ingresso di aziende internazionali che sempre più lo avviano verso una dimensione globale.

Titoli rilasciati
Al termine del corso, l'Università IULM rilascerà un diploma di master in Arti del racconto. Il Master in Arti del racconto fornisce ai propri studenti tutti gli strumenti teorici e operativi necessari per affrontare del sfide della creazione narrativa nei vari ambiti letterari, giornalistici, cinematografici e televisivi.

Il corso fornisce un'ampia formazione di base su tutti i principali generi, tipi, forme e tecniche narrative della tradizione e della attuale scena creativa globale contemporanea.

I docenti del Master
I docenti del Master sono sia professori universitari sia romanzieri, sceneggiatori, editor, registi, autori cinematografici e televisivi di primissimo piano nel panorama nazionale e internazionale. Tra questi figurano autori rinomati e premiati quali Gabriele Salvatores, Matteo Garrone, Walter Siti, Francesco Piccolo, Antonio Scurati, Massimo Gramellini, Massimo Gaudioso, Paolo Giordano, Andrea Salerno, Marco Missiroli.

Clicca qui per tutte le informazioni su modalità di selezione e iscrizioni.


Right Arrow Ulteriori informazioni

Crediti formativi: 60 CFU
Costo complessivo: 8.500 €
Inizio master: gennaio 2018
Chiusura preiscrizioni: 17 novembre 2017

Iscriviti online

L’accesso al master è subordinato al superamento del colloquio con la direzione scientifica.


Right Arrow Contatti

Scuola di Comunicazione IULM, 
via Carlo Bo, 1- 20143 Milano

Tel. + (39) 02 8914 12311
Fax + (39) 02 8914 12371
info.sdc@iulm.it


Right Arrow Rete IULM

LAB IULM

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille