Requisiti e iscrizione al Corso di Laurea

Come iscriversi a un Corso di Laurea IULM se provieni da un paese estero: posti riservati, requisiti di accesso e documentazione da presentare.

I Corsi di Laurea riservano un numero di posti, fissato annualmente, a studenti comunitari e non comunitari. Possono iscriversi ai Corsi di Laurea gli studenti che hanno conseguito un titolo finale di Scuola Secondaria Superiore. Sono titoli validi per l'accesso ai Corsi di Laurea i titoli esteri che consentono l'accesso alle università del paese al cui ordinamento si riferiscano e che siano stati conseguiti al termine di un periodo pari ad almeno dodici anni di scolarità.
     
I documenti necessari per iscriversi ad un Corso di Laurea sono:

  • titolo finale in originale degli studi secondari, conseguito con almeno 12 anni di scolarità, o certificato sostitutivo a tutti gli effetti di legge, legalizzato dalla Rappresentanza diplomatica italiana competente per territorio

  • certificato che attesti il superamento dell’eventuale prova di idoneità accademica, solo dove prevista, per l’accesso all’Università del Paese di provenienza

  • traduzione ufficiale in lingua italiana (gli studenti possono rivolgersi a traduttori locali e devono richiedere alla Rappresentanza italiana competente per territorio la certificazione della conformità della stessa traduzione)

  • dichiarazione di valore in loco, a cura della Rappresentanza diplomatico-consolare italiana competente per territorio,  secondo il Modello E

  • solo per gli studenti non comunitari residenti all’estero: due fotografie (di cui una autenticata dalla Rappresentanza italiana competente per territorio)

I cittadini non comunitari residenti all’estero, inoltre, dovranno compilare la domanda di preiscrizione secondo il Modello A.

Per conoscere il numero di posti riservati agli studenti stranieri consulta il documento nella colonna destra.

Le disposizioni concernenti l'iscrizione alle Università Italiane di cittadini stranieri variano in base alla nazionalità, alla residenza e al titolo di scuola secondaria conseguito dal richiedente. Per informazioni sulle normative visita, invece, la pagina Normative.