Title

Corso di Laurea Magistrale in

Strategic Communication

Requisiti di accesso

Il Corso di Laurea Magistrale in Strategic Communication è a numero programmato: per l'anno accademico 2018/2019 la Facoltà ha fissato a 100 i posti a disposizione per l'immatricolazione.

Requisiti di accesso

A partire dal 19 febbraio 2018 potranno presentare domanda di ammissione attraverso i Servizi online le seguenti tipologie di candidati:

  • laureati e laureandi interni: laureati in Relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa o iscritti al Corso di laurea in Relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa per l’a.a. 2017/18 che prevedono di laurearsi entro la sessione autunnale dell’a.a. 2017/18 (ovvero entro il 31 dicembre 2018);
  • laureati e laureandi esterni: laureati presso altri Atenei o presso IULM in Corsi diversi da Relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa; iscritti presso altri Atenei o presso IULM in Corsi diversi da Relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa per l’a.a. 2017/18 che prevedono di laurearsi entro la sessione autunnale dell’a.a. 2017/18 (ovvero entro il 31 dicembre 2018);
  • laureati stranieri: cittadini italiani o stranieri (UE e/o extraUE) in possesso di titolo di ammissione di ordinamento straniero conseguito in Italia o all’estero. Verranno valutate caso per caso le carriere di studenti che prevedano di laurearsi entro il 31 dicembre 2018.

Requisiti curriculari di ammissione

La Segreteria studenti verificherà che il laureato o il laureando sia in possesso dei seguenti requisiti curriculari:

  1. avere conseguito o stare per conseguire il titolo di laurea triennale in una delle seguenti Classi di laurea (o equipollenti) o titolo straniero equivalente:
  • L-1 Beni culturali
  • L-10 Lettere
  • L-11 Lingue e culture moderne
  • L-12 Mediazione linguistica
  • L-16 Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione
  • L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale
  • L-19 Scienze dell’educazione e della formazione
  • L-20 Scienze della comunicazione
  • L-24 Scienze e tecniche psicologiche
  • L-33 Scienze economiche
  • L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali
  • L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace
  • L-40 Sociologia

oppure

per gli studenti che hanno conseguito o stanno per conseguire il titolo di laurea triennale in classi diverse da quelle elencate al punto 1) avere acquisito o stare per acquisire almeno 60 CFU in uno o più dei seguenti settori scientifico-disciplinari:

  • IUS/07, IUS/09
  • L-LIN/12
  • SECS-P/01, SECS P/02, SECS-P/03, SECS-P/05, SECS-P/06, SECS-P/07, SECS-P/08, SECS-P/09, SECS-P/10, SECS-P/11, SECS-P/13
  • SPS/01, SPS/04, SPS/07, SPS/08, SPS/09, SPS/11, SPS/12
  • SECS-S/01, SECS-S/02, SECS-S/03, SECS-S/04, SECS-S/05, SECS-S/06
  • MAT/05, MAT/06, MAT/08, MAT/09
  • M-PSI/01, M-PSI/05, M-PSI/06
  • INF/01

    
   2. conoscenza della lingua inglese almeno a livello B2: tutte le tipologie di candidati devono essere in possesso di almeno 12      CFU   nel settore scientifico-disciplinare L-LIN/12 (maturati nella carriera precedente) e con media di voto non inferiore a 25/30,   oppure possedere – da non più di tre anni - una certificazione linguistica internazionale che attesti il livello di conoscenza della lingua  inglese almeno a livello B2 (secondo lo standard del Common European Framework ad es. un punteggio incluso nell’intervallo 5.5-6.5 per IELTS; 87-109 per TOEFL iBT).

 

Sessioni di svolgimento dei test di ammissione e termini di presentazione della domanda di ammissione

  • I sessione 17 maggio 2018 ore 10.00 (solo per questa sessione è previsto un contingente riservato agli studenti interni pari alla metà dei posti disponibili)
  • II sessione 13 giugno 2018 ore 10.00 (solo in caso di disponibilità di posti residui o solo per studenti extra-UE)
  • III sessione 7 settembre 2018 ore 10.00 (solo in caso di disponibilità di posti residui o solo per studenti extra-UE).

La domanda di ammissione dovrà essere presentata entro:

  • I sessione: 10 maggio 2018
  • II sessione: 6 giugno 2018
  • III sessione: 31 agosto 2018

Gli studenti che non abbiano superato il test in una sessione potranno candidarsi in una delle successive facendone esplicita richiesta alla Segreteria studenti.

Criteri di ammissione

Laureati e laureandi interni: i laureati in Relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa e gli studenti del Corso di laurea in Relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa in possesso di almeno 110 CFU verbalizzati alla data del 15 febbraio 2018 e con media aritmetica dei voti almeno pari a 25/30 che presenteranno domanda di ammissione per la prima sessione saranno inseriti (senza sostenere alcun test) in una graduatoria di ammissione ordinata in base alla media aritmetica dei voti, considerando:

  • per i laureandi, la media aritmetica dei voti degli esami verbalizzati al 15 febbraio 2018;
  • per i laureati, la media aritmetica di laurea espressa in trentesimi (voto medio di presentazione all’esame di laurea).

Gli studenti interni in possesso dei suddetti requisiti devono essere in possesso del requisito linguistico di cui al punto 2 (conoscenza della lingua inglese almeno a livello B2: almeno 12 CFU nel settore scientifico-disciplinare L-LIN/12 (maturati nella carriera precedente) e con media di voto non inferiore a 25/30, oppure certificazione linguistica internazionale che attesti il livello di conoscenza della lingua inglese almeno a livello B2: 5.5-6.5 per IELTS; 87-109 per TOEFL iBT).

Verranno ammessi i candidati in graduatoria fino al numero corrispondente alla metà dei posti complessivamente disponibili per la prima sessione.

Gli studenti interni in difetto dei predetti requisiti di merito (ovvero che non abbiano acquisito almeno 110 CFU e/o con media dei voti inferiore a 25/30 al 15 febbraio 2018) sosterranno il medesimo test di ammissione previsto per gli studenti esterni e, se lo supereranno, verranno inclusi nella medesima graduatoria degli studenti esterni (si veda più sotto).

Gli studenti interni coinvolti in periodi di mobilità internazionale nel primo semestre che intendono partecipare al test della prima sessione dovranno segnalarlo all’atto della presentazione della domanda di ammissione, onde potere tenere conto (ai fini della verifica del requisito del possesso dei 110 CFU) dei CFU conseguiti all’estero in attesa di riconoscimento.

Nelle sessioni successive alla prima anche gli studenti interni sosterranno il medesimo test di ammissione previsto per gli studenti esterni, e verrà di conseguenza definita una unica graduatoria, basata sull’esito del test.

Laureati e laureandi esterni: è previsto un test di ammissione. I candidati che supereranno il test verranno inseriti in una graduatoria di ammissione basata sull’esito della prova. A parità di esito del test i candidati ammissibili saranno ordinati:

  • se laureandi in base alla media aritmetica della votazione ottenuta per gli esami verbalizzati fino al 15 febbraio 2018. A tal fine ai candidati esterni sarà richiesto un certificato degli esami sostenuti o autocertificazione, da trasmettere contestualmente alla domanda di ammissione;
  • se laureati, in base al voto di laurea convertito in trentesimi.

Verranno ammessi i candidati in graduatoria fino al numero corrispondente ai posti disponibili per ogni sessione.

Laureati stranieri: è previsto un colloquio individuale (da effettuarsi anche a distanza e non necessariamente nelle date previste nelle sessioni), il cui esito è un giudizio di idoneità o non idoneità. Agli studenti stranieri idonei verranno assegnati, fuori graduatoria, i posti disponibili per i candidati esterni nella prima sessione o della graduatoria unica nelle successive sessioni. Tutti i laureati stranieri devono produrre la Certificazione GPA, rilasciata dall’Università di provenienza o da Agenzie esterne competenti (ad es. WES). Potrà concorrere per gli elementi di giudizio di idoneità o non idoneità il possesso del GMAT o del GRE che i candidati sono invitati a presentare.

Conferma dell’iscrizione

L’immatricolazione è confermata con il pagamento della prima rata.

Gli ammessi nella prima sessione dovranno perfezionare l’immatricolazione entro il 31 maggio 2018.

Gli ammessi nella seconda sessione dovranno perfezionare l’immatricolazione entro il 30 giugno 2018.

Gli ammessi nella terza sessione dovranno perfezionare l’immatricolazione entro il 20 settembre 2018.

Per gli studenti non ancora in possesso del diploma di laurea l’immatricolazione è da considerarsi “con riserva” fino al conseguimento del titolo. Gli ammessi “con riserva” sono tenuti a comunicare l’esito e la votazione dell’esame di laurea non appena gli stessi verranno resi noti e comunque entro e non oltre il 31 dicembre 2018.

Agli studenti che non perfezioneranno l’iscrizione per mancato ottenimento del titolo di laurea triennale entro il 31 dicembre 2018 l’iscrizione verrà annullata d’ufficio. In nessun caso è previsto il rimborso della prima rata versata.

Modalità di svolgimento del test e bibliografia consigliata per la preparazione al test

La prova di ammissione consiste in un colloquio di verifica della personale preparazione che si terrà in lingua inglese.

(Gli argomenti trattati nei capitoli citati possono essere studiati o ripassati anche in altri manuali simili delle stesse discipline).

  • Kerin R., Hartley S., Rudelius W., Marketing, McGraw-Hill.
  • Sullivan M., Fundamentals of Statistics (ch 1 – ch 4), Pearson.

Per le informazioni relative alle modalità di presentazione della domanda di ammissione e ai relativi aspetti amministrativi è possibile consultare la pagina internet: Iscrizioni – Corsi di Laurea Magistrale 2018/2019, oppure rivolgersi alla Segreteria Studenti: email segreteria.magistrali@iulm.it Tel. 02/891412669 - ore 9.30/12.00 e ore 14.30/17.00.


Right Arrow Admission Requirements


Right Arrow Rete IULM

Masterx

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille