News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryComunicazione, relazioni pubbliche e pubblicitàItem categoryInformazioneItem categoryPrima Pagina
September 15, 2017

Prix Italia '69

Torna, per la 69° edizione, il Prix Italia che, dopo Torino e Lampedusa, arriva finalmente a Milano. Il concorso internazionale Rai dedicato ai programmi radio, tv e internet innovativi e di alta qualità culturale e artistica, si terrà presso il Palazzo dei Giureconsulti dal 29 settembre al 1° ottobre. È prevista la partecipazione di 47 enti radiotelevisivi pubblici e privati, in rappresentanza di 31 Paesi dei cinque continenti. L’evento sarà preceduto, il 28 settembre, dalla presentazione del palinsesto di Radio Rai, diretta da Roberto Sergio, organizzata da Rai e Rai Pubblicità

In occasione del Prix Italia, dal 28 settembre al 1 ottobre, si terrà inoltre un ciclo di workshop - lecture dal titolo: Back to facts: La realtà contro le false notizie. Una serie di incontri che indagheranno su come il giornalismo si sta attrezzando per affrontare la scottante questione delle fake news senza tralasciare anche l’importante ruolo della radio nel contrastare informazioni sbagliate e pericolose.

 Molti gli ospiti illustri: Laura Boldrini (Presidente della Camera dei Deputati), Valeria Fedeli (Ministra dell’Istruzione, Linus (Direttore Artistico Radio Deejay), Fiorenzo Galli (Direttore generale Museo Nazionale Scienza e Tecnica), Monica Maggioni (Presidente Rai), Andrea Montanari (Direttore TG1), Massimo Gramellini (giornalista e scrittore italiano, vicedirettore ed editorialista del Corriere della Sera), e molti altri.

A corollario della 69’a edizione del Prix Italia , sempre al Palazzo Giureconsulti, è stata allestita anche una mostra dedicata alle stravaganti e sontuose 28 acconciature-gioiello degli anni 50-70 firmate da Folco, Monteverde, Soldati  e provenienti dai corpi di ballo dei primi spettacoli della Rai di Milano. Turbanti, cerchietti, capricci di cristalli Swarovski e di pasta di vetro alti fino a quaranta centimetri e destinati a trattenere trionfi di piume di struzzo o eleganti chignon, tiare in lega dorata con decori in pasta di corallo o intrecci di margherite, trionfi di coralli fusi in ottone e decorati di perle restaurati per una mostra frutto di un confronto minuzioso su materiali d’epoca e documenti di Rai Teche. Il percorso è curato da Fabiana Giacomotti, docente dell’Università La Sapienza e l’allestimento, di grande impatto visivo, è stato progettato dagli scenografi della Rai di Milano con gli studenti dell’Accademia di Brera.

Gli studenti che vorranno partecipare ai workshop dovranno prenotarsi all’indirizzo: prixitalia.eventi@rai.it. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Clicca qui per ulteriori informazioni sulle modalità di iscrizione.

A questo link puoi scaricare il programma degli incontri mentre a qui trovi il programma degli eventi e delle anteprime RAI.

Condividi:Share facebookShare twitterShare delicious