News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryPrima PaginaItem categoryLavoro
April 4, 2017

#ALIULM Open Talks

Riparte AOT - Aliulm Open Talks, l’iniziativa organizzata da ALIULM, l’associazione dei laureati IULM, per riflettere sui temi chiave di un mercato in rapida trasformazione.

Le talks in questione sono individuali, durano massimo 10 minuti (tenminutes speech) per relatore e ispirereranno nuovi approcci e nuovi comportamenti utili alle generazioni attuali e future. 

Il primo appuntamento con #AOT si è tenuto martedì 4 aprile e si è concentrato sulle riflessioni sull’etica nel creare, produrre, distribuire e consumare moda saranno al centro della prima Open Talk dell'anno dal titolo “Moda. Etica”.  
L’incontro, aperto da Alessandro Calascibetta (Direttore Style Magazine - Corriere della Sera) e ha visto l'intervento di Roberto Compagno (Presidente e CEO Gruppo Slowear), Mario Dell’Oglio (Presidente Camera Italiana Buyer Moda) e Massimo Giorgetti (Designer & Founder MSGM) 

"Business. Coraggio" è stato il tema della seconda Open Talk, tenutasi  lunedì 10 aprile: tra dazi, muri, crisi economica e consumi altalenanti, a manager e imprenditori sono richieste non solo competenze ma anche coraggio nel prendere decisioni.
Tenminutes speech di:

  • Roberto Beccari (CEO LVMH Watch & Jewelry Italia e Presidente Manageritalia Milano)
  • Roberto D'Incau (Managing Partner Lang&Partners)
  • Nicolò de Brabant & Federico Kluzer (Co-Founder + Co-Founder & MD One Tray)


In chiusura, il dibattito con il pubblico in forma digitale. L'interazione con il parterre prevede una formula curiosa: nessun microfono, il pubblico può fare domande o lanciare keyword a suo piacere postando sui social networks la richiesta con l’hashtag #Aliulm. 
Le ALIULM Open Talks possono essere seguite in diretta streaming su questa pagina.

Prossimi appuntamenti:

8 maggio 2017: AOT#3 - LA CATENA ALIMENTARE DELL’INNOVAZIONE 

Condividi:Share facebookShare twitterShare delicious