News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryInformazioneItem categoryPrima Pagina
May 16, 2018

Matricole in crescita negli atenei lombardi!

Record di iscrizioni alle università lombarde. IULM, l’università milanese con il numero di immatricolazioni più in crescita dal 2007 (+ 38%).

Questi i risultati della ricerca condotta dall’Osservatorio di Èupolis, che evidenzia come il numero di matricole iscritte agli atenei lombardi sia aumentato in maniera esponenziale negli ultimi 10 anni.

Secondo il sondaggio, a favore della crescita delle immatricolazioni giocano sicuramente l’offerta formativa ampia e differenziata – vantaggio per i giovani e per le aziende perché garantisce la possibilità di scegliere tra percorsi educativi anche molto distanti tra loro – e la forte spinta internazionale delle università milanesi.

Due elementi su cui anche l’Università IULM, che ha nella visione verso il futuro e verso il mondo una caratteristica propria specifica e unica, si sta focalizzando sempre di più. Questo anche grazie all’inserimento dei due nuovi corsi di laurea magistrale completamente in inglese in Hospitality and Tourism Management e in Strategic Communication e all’intensificazione delle relazioni e degli scambi con Università straniere in tutto il mondo.

A conferma dei risultati del sondaggi Èupolis, IULM registra una crescita delle iscrizioni: +9,2% al primo anno della Triennale e +15,9% per i corsi della Magistrale rispetto all'anno scorso (rispettivamente +34,1% e +42,4% dal 2014/2015) e +9,2% degli iscritti ai Master (+26,9% nei 4 anni), mentre continua a scendere il tasso di abbandono: 14,7% tra il primo e il secondo anno per gli immatricolati nell'anno accademico 2016/17 per i corsi di laurea triennale, 3,5 punti percentuale in meno rispetto al 2014/15.

Scarica qui l’articolo del Corriere della Sera per approfondire il tema e i risultati del sondaggio sugli Atenei Lombardi.

Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin