News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryInformazioneItem categoryPrima Pagina
February 20, 2017

MASTER X

Da qualche giorno è in distribuzione all’interno della nostra Università  “MASTER X”, il nuovo giornale del Master in giornalismo IULM. Sostituisce Lab- IULM, il periodico che per tredici  anni ha costituito la vetrina dell’attività dei giovani praticanti del Master in giornalismo. Il nuovo giornale – curato nella veste grafica dall’art director del Sole 24 Ore Adriano Attus -  ha una formula innovativa, che punta a coinvolgere e interessare prima di tutto gli studenti della  IULM. Gli argomenti ora sono molto più  vicini alle aree di attività, formazione e ricerca dell’ateneo. Nuove rubriche offrono servizi e notizie utili agli studenti e nel complesso, il nuovo  Master X , ha l’ambizione di offrire uno sguardo partecipato al dibattito culturale, alle trasformazioni in corso nel sistema dell’informazione e della comunicazione, all’evoluzione tecnologica e alla rivoluzione digitale e alle esperienze e alla ricerca prodotte dalla nostra università.

La copertina del primo numero è dedicata alla nuova frontiera tecnologica del giornalismo, l’immersive journalism, che attraverso strumenti come i visori per la realtà virtuale e le riprese a 360 gradi mette il lettore-spettatore al centro degli eventi documentati dal giornalista. Una tecnologia dalle implicazioni delicatissime, che chiama in causa l’emozionalità e il coinvolgimento “totale” nella notizia, sollevando problemi deontologici e di aderenza alla realtà. Da segnalare, fra gli altri servizi, un articolo sulla missione archeologica dell'Università IULM nella Piana di Erbil e l’intervista-ritratto a Ferruccio De Bortoli, ex direttore del Corriere della Sera e del Sole 24Ore nonché ospite d’onore dell’inaugurazione dell'anno accademico IULM lo scorso 14 febbraio.

Master X propone anche la novità della sezione “connessioni”: quattro pagine dedicate ai social network e alla sharing economy;  la  doppia pagina “Global University Chronicle”, con segnalazioni e notizie dai campus di tutto il mondo e, infine, due pagine di servizio dedicate alla Iulm, con la segnalazione degli eventi in programma, indicazioni pratiche per la vita in ateneo, partnership culturali e sportive.

Osservazioni, commenti e suggerimenti sono naturalmente più che ben accetti sul profilo Facebook  Master X – IULM.

Condividi:Share facebookShare twitterShare delicious