News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryStudenti
January 18, 2018

Master in Produzione Musicale

Mercoledì 14 febbraio, dalle ore 17.00 alle ore 19.30, si terrà la presentazione del Master di primo livello in “Editoria e produzione musicale” IV edizione 2018

Giunto alla quarta edizione con un significativo incremento di iscritti e un costante successo nell’indirizzare gli iscritti verso il mondo del lavoro, il Master IULM in Editoria e produzione musicale, coordinato dal Prof.Luca Cerchiari e animato da un gruppo di prestigiosi Docenti e rappresentanti del mondo produttivo italiano e internazionale(tra i quali Quirino Principe, Fabio Jegher, Alessandro Carrera, Stefano Lombardi Vallauri, Patrizio Visco, Luca Barbarito, Ilaria Narici, Roberto Rossi, Massimo Pontoriero), viene Presentato in Aula 401 ore 17.00-19-30 con un concerto finale che vede la partecipazione di diversi solisti e gruppi musicali, in rappresentanza di alcuni dei principali generi, dalla musica etnica a quella classica e al jazz.

Tra le novità più significative dell’edizione 2018 del Master vi sono due distinte e in parte collegate iniziative editoriali. Da un lato, grazie alla Casa musicale Eco di Monza, è stata varata una collana di saggi musicali legata al Master, della quale è appena uscito il primo volume, Filosofia del minimalismo. Il piacere della ripetizione di Alessandro Carrera. Dall’altra è stato formalizzato un accordo che permetterà di recuperare e rilanciare un’importante etichetta discografica degli anni Settanta, la Produttori Associati, che allora vantava un modernissimo studio di registrazione ubicato nel Castello di Carimate, in Brianza. In accordo col figlio Simone Casetta, il rilancio della Produttori Associati diventerà anche una “case study” interdisciplinare del Master in Editoria e produzione musicale, e prevederà un lato una serie di riedizioni digitali di titoli di musica pop e jazz originalmente apparsi in formato LP, e dall’altro, in Novembre, la registrazione dal vivo di un CD di musica jazz presso lo IULM, nell’ambito della rinnovata partecipazione dell’Ateneo al Festival JazzMi, promosso e curato da Ponderosa(direttore artistico Luciano Linzi) per conto del Comune di Milano. La collana di saggi della Casa musicale Eco verrò occasionalmente arricchita da CD della Produttori Associati. I contatti con queste due realtà produttive si devono all’intraprendenza di uno dei migliori allievi dell’edizione 2017 del Master, Andrea Natale, recentemente assunto, dopo uno stage corsuale, presso Ricordi/Hal Leonard.

Alla presentazione della nuova edizione del Master, saranno presenti i docenti, i responsabili delle aziende e istituzioni partners, alcuni studenti delle precedenti edizioni e gli studenti.

Programma:

Ore 17 – 18: presentazione del programma didattico-professionalizzante del Master

Ore 18 – 19.30:  intrattenimento musicale, con la partecipazione di:

Marino Nahon (pianoforte)
Robert Schumann
-Arabeske in do maggiore, op. 18
-Blumenstück in re bemolle maggiore, op. 19

Moustapha Dembélé (percussioni e strumenti africani)
Musica etnica del Mali

Claudio Farinone(chitarra)

Jovano Jovanke (brano etnico macedone)

Claudio Farinone

AlbaicinAriel Ramirez

Alfonsina y el Mar

Astor Piazzolla

Libertango

Hildegard De Stefano (violino)
Johann Sebastian Bach
Partita n. 2 in re minore per violino solo, BWV 1004

Ginevra Costantini Negri (pianoforte)
Gioachino Rossini
dai Péchés de vieillesse (Volume VII – Album de chaumière)
Une Pensée à Florence

Fabio Jegher (batteria)
Jam-session finale con Farinone e Djembélé

Chico Buarque de Hollanda

O que sera


Interpreti e repertori sono presentati dal Prof.Quirino Principe e dal M.Fabio Jegher

 



 

Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin